Oscar 2023, ‘Everything Everywhere All at Once’ miglior film: di cosa parla e dove vederlo

0
Oscar 2023, ‘Everything Everywhere All at Once’ miglior film: di cosa parla e dove vederlo

Condividi

La pellicola, vincitrice di ben 7 statuette, è un’originalissima visione del multiverso. Tra i protagonisti Michelle Yeoh e Jamie Lee Curtis

‘Everything Everywhere All at Once’, mai titolo fu più profetico. La pellicola firmata da Daniel Kwan e Daniel Scheinert (i Daniels) fa incetta di statuette agli Oscar 2023, ben 7. Miglior film, miglior regia, migliore attrice protagonista, Michelle Yeoh, miglior sceneggiatura originale e migliori attori non protagonisti Ke Huy Quan e Jamie Lee Curtis (indimenticabile interprete di ‘Una poltrona per due’ che della pellicola ha parlato con la Dire durante l’edizione 78 del Festival di Venezia).

What else? Verrebbe da dire. L’unica statuetta di pregio mancata da ‘Everything Everywhere All at Once’ è stata quella per il miglior attore protagonista, andata a Brendan Fraser per The Whale, come preannunciato dalla calorosa accoglienza a Venezia da parte di pubblico e critica. Sette minuti di applausi e una standing ovation hanno seguito l’anteprima serale del film al Lido, portando alle lacrime lo storico interprete de ‘La mummia’.

LEGGI ANCHE: A Venezia 79 standing ovation per Brendan Fraser, che si commuove

OSCAR 2023, DI COSA PARLA ‘EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE

‘Everything Everywhere All at Once’ è un’originalissima visione del multiverso, che dopo 40 anni riporta sulle scene Ke Huy Quan, interprete degli amatissimi personaggi Data (I Goonies) e Short Round (Indiana Jones e il tempio maledetto).

La pellicola mescola i generi più disparati, come kung fu, wǔxiá, mélò, fantasy e commedia, in una storia ricca di azione e citazioni cinematografiche che spaziano da “Ratatouille” a “2001: Odissea nello spazio”.

Protagonista di ‘Everything Everywhere All at Once’ Evelyn Wang (Michelle Yeoh), che gestisce una piccola lavanderia a gettoni, ha una figlia adolescente che non capisce più, un padre rintronato e un matrimonio alla frutta. Un controllo fiscale di routine diventa inaspettatamente la porta attraverso cui Evelyn viene trascinata in una avvincente e coloratissima avventura nel multiverso più innovativo e divertente mai visto al cinema. Chiamata a salvare il destino degli universi, dovrà attingere a tutto il suo coraggio per sconfiggere un nemico all’apparenza inarrestabile e riportare l’armonia nella sua famiglia.

DOVE VEDERE ‘EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE’: STREAMING, CINEMA O DVD?

Uscito lo scorso autunno al cinema ‘Everything Everywhere All at Once’ è tornato nelle sale quando sono state annunciate le candidature agli Oscar (la pellicola era candidata in 11 categorie). Dopo il trionfo di questa notte è facile immaginare che il film verrà riproposto in numerose sale cinematografiche. ‘Everything Everywhere All at Once’ non è invece disponibile in Italia su nessuna piattaforma streaming, ma è possibile acquistare il film in formato DVD, Blu-Ray e in una limited edition numerata in 4K contenente anche una card da collezione e il poster cinematografico.

FONTE DIRE — www.dire.it

È SUCCESSO OGGI...