Ennesimo drammatico scontro tra 3 mezzi alle porte di Roma, un morto

0
Ennesimo drammatico scontro tra 3 mezzi alle porte di Roma, un morto

Condividi

Ha perso la vita a causa delle gravi ferite riportate un uomo coinvolto in un drammatico schianto stradale alle porte di Roma. Lo scontro ha riguardato un’auto e un furgone. A perdere la vita il conducente della vettura, un uomo di 43 anni.

La tragedia stradale è avvenuta in via di Vermicino, al confine fra i comuni di Roma e Frascati. All’altezza del civico 324, lo scontro fra l’Iveco (alla cui guida c’era un cittadino romeno di 43 anni) e una Fiat Punto. Uno scontro frontale. A bordo dell’utilitaria italiana il 43enne, per cui non c’è stato nulla da fare, il personale del 118 intervenuto nella periferia est della Capitale nulla ha potuto se non constatarne il decesso. A seguito dell’urto è stata coinvolta anche una Fiat 500 L, con la donna alla guida, di 32 anni, trasportata per accertamenti all’ospedale di Ariccia in codice verde e dimessa poco dopo.

Secondo i primi accertamenti la Punto era diretta a Frascati mentre il furgone procedeva in direzione della via Casilina. Poi lo scontro frontale che non ha lasciato scampo all’automobilista. Al fine di svolgere i rilievi scientifici e permettere l’intervento dei soccorritori il tratto di via di Vermicino dove è avvenuto l’incidente è stato chiuso al traffico dagli agenti del VI gruppo Torri della polizia locale di Roma Capitale fra via del Torraccio e via Luigi Einaudi (nel comune di Frascati).

La salma del 43enne è stata traslata al policlinico Tor Vergata, stesso ospedale dove hanno trasportato il conducente dell’autocarro per gli accertamenti sullo stato alcolemico e tossicologico di rito.

È SUCCESSO OGGI...