Fedez: “Sono stato male per gli psicofarmaci e l’effetto rebound”. Ecco cosa è

0
Fedez: “Sono stato male per gli psicofarmaci e l’effetto rebound”. Ecco cosa è

Condividi

Il cantante torna dopo una lunga assenza social e rivela cosa gli è successo. Con ringraziamento finale alla moglie Chiara Ferragni

No, la presunta crisi con Chiara Ferragni non c’entrava nulla. Anzi, la moglie è stata “l’unica persona che mi è stata accanto in questo periodo e ha dovuto subire una tempesta mediatica di m…a totalmente immeritata”. Fedez torna sui social e rivela in una serie di storie Instagram perché negli ultimi tempi era sparito dalla circolazione, disertando anche la presentazione dello show ‘LOL 3’ che conduce su Prime Video dopo essere apparso in palese difficoltà nelle sue ultime apparizioni pubbliche. “Escono quotidianamente notizie su di me e la mia famiglia che non sono vere e quindi è giusto che vi racconti io cosa è successo. Vi faccio il riassunto dei miei due mesi di m…a“, prova a scherzare il rapper.

LEGGI ANCHE: Fan in apprensione per Fedez: agitato e irriconoscibile, balbetta in diretta

IL TUMORE E GLI PSICOFARMACI

Fedez, dopo aver parlato di “una lunga lunga assenza dopo un periodo in cui non mi avete visto propriamente in forma”, ringrazia i fan per la vicinanza e spiega ai suoi oltre 14,6 milioni di follower che tutto è iniziato a causa del tumore al pancreas che ha scoperto all’inizio del 2022 e per cui è stato operato a marzo dell’anno scorso.

“Per quanto privilegiato possa essere, è stato un evento molto traumatico e solo oggi ho realizzato quanto non mi sia preso cura della mia salute mentale rispetto a questo evento – racconta il cantante – e mi sia affidato solo a psicofarmaci, che ho cambiato nel corso dei mesi fino a trovarne uno che non era proprio indicato a me. Da gennaio mi è stato prescritto un antidepressivo molto forte che mi ha cambiato molto – dettaglia Fedez -, mi ha agitato tanto e mi ha dato anche degli effetti collaterali dal punto di vista fisico, con tic alla bocca che mi impedivano di parlare liberamente”.

LEGGI ANCHE: Perché Fedez e Selvaggia Lucarelli stanno litigando sull’uovo di Pasqua

FEDEZ E L’EFFETTO REBOUND

Il cantante spiega quindi di aver sospeso lo psicofarmaco senza scalare le dosi, “una cosa che solitamente non si fa a meno che non ci siano rischi importanti, come era il mio caso. E questo mi ha provocato l’effetto rebound, una cosa che non auguro a nessuno. Oltre a darmi un annebbiamento importantissimo a livello cognitivo, mi ha provocato fortissimi spasmi alle gambe che mi hanno impedito di camminare per diversi giorni”.

Ma non solo: Fedez parla anche di “sensazioni di vertigini, mal di testa e nausea, che mi hanno fatto perdere cinque chili in quattro giorni. Tutto ciò mi ha impedito di svolgere il mio lavoro e di presenziare al processo per la strage di Corinaldo”.

L’effetto rebound è un disturbo causato dall’inasprimento di una malattia dopo l’interruzione o la riduzione del dosaggio dell’assunzione del principio attivo del farmaco che serve a curarla. Gli effetti sono quelli tipici dell’astinenza e possono durare da pochi giorni ad alcune settimane.

COME STA OGGI FEDEZ

“Non sono ancora al 100%, ho ancora un po’ di vertigini e sudorazioni pazze ma miglioro giorno dopo giorno“, assicura il cantante. Che non è ancora pronto per ripartire ma si è messo il peggio alle spalle. E lancia un appello ai suoi fan: “Se posso darvi un consiglio: qualsiasi evento traumatico vi possa accadere, prendetevi cura della vostra salute mentale e delle vostre ferite. Altrimenti saranno loro a reclamare di essere curate, a volte anche nella maniera più brutta possibile”.

FEDEZ ANDRÀ IN TERAPIA

Da questo periodo molto difficile, Fedez spiega di aver appreso una lezione: “Affrontare tutti gli elementi traumatici della mia vita nella maniera più in salita, complessa e dolorosa: quella della terapia. Senza cercare scorciatoie, come ho fatto in questi mesi. Non fatelo, perché possono farvi male”.

LA DEDICA A CHIARA FERRAGNI

Infine, Fedez dedica un pensiero a Chiara Ferragni: “Questo periodo parecchio infelice mi ha fatto capire tante cose – dice il cantante tra le lacrmime – e quanto voglia focalizzarmi sulla mia salute mentale e sulla mia famiglia e mia moglie. Su Chiara ne sono state dette di ogni. Mia moglie ha dovuto badare a una famiglia intera e a me in questo periodo, non era per niente scontato. Sono un uomo veramente fortunato”. Pensiero ribadito con un romantico post su Instagram in cui in primo piano ci sono le loro mani intrecciate. E che riceve immediatamente il ‘cuoricino’ della stessa Ferragni.

FONTE DIRE – www.dire.it

È SUCCESSO OGGI...