Costanzo: in migliaia a Roma per l’ultimo saluto sotto la pioggia

0
Costanzo: in migliaia a Roma per l’ultimo saluto sotto la pioggia

Condividi

Roma lo abbraccia. Il cielo piange perché ad andarsene non era un giornalista o conduttore qualsiasi, ma uno di famiglia. Questo il clima predominante durante l’ultimo saluto a Maurizio Costanzo, scomparso venerdì scorso a 84 anni in una clinica della Capitale. A piazza del Popolo, nella chiesa degli Artisti, i funerali che il pubblico di tutta Italia ha anche potuto seguire in diretta televisiva. Fiori, striscioni, facce commosse. “Maurizio grandioso, insostituibile. Arrivederci”, dice un cartello issato tra la folla. La gente comune fa fatica a lasciare andare un uomo che era di “casa”, che ha fatto del salotto televisivo un appuntamento quotidiano imperdibile. E l’abbraccio oggi è anche per Maria De Filippi, al funerale sempre al fianco del figlio Gabriele, adottato dalla coppia quando aveva circa 10 anni e oggi 31enne. Accanto al feretro anche i primi due figli di Costanzo, Saverio e Camilla. Di quest’ultima il saluto commosso alla fine della messa. “Ciao papi- dice- ci lasci un’eredità importante e il tuo più grande insegnamento: l’umiltà. Avevi ancora l’animo del ragazzo di 17 anni che scriveva a Montanelli e ti stupivi se un giornale importante ti chiedeva una collaborazione”. E la primogenita assicura che “non ti saresti mai aspettato una così grande dimostrazione di affetto”. Migliaia i fan in piazza, a far sentire la loro vicinanza. Tanti, poi, i colleghi e gli amici presenti Da Mara Venier a Salvo Sottile. Poi anche: Simona Ventura, Massimo Lopez, Luxuria, Lele Mora, Gerry Scotti, Pio e Amedeo, Emanuele Filiberto, Alex Britti, Lorella Cuccarini, Carlo Conti, Giorgio Panariello, Fabrizio Corona, Enzo Paolo Turchi, Aurelio De Laurentis e Piersilvio Berlusconi. E inoltre: Paolo Bonolis, Pino Insegno, Alfonso Signorini, Christian De Sica, Fiorella Mannoia, Giovanni Floris, Amadeus e Giovanna, Alessia Marcuzzi, Vittorio Sgarbi, Enrico Brignano e la moglie Flora Canto. Presente anche il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano e una delegazione della Roma, di cui l’84enne era tifosissimo. Nel pomeriggio di pioggia, le lacrime scendono senza controllo all’uscita del feretro dalla chiesa. Maurizio se ne va accompagnato dalle note della sigla del ‘Maurizio Costanzo Show’, il talk che ha accompagnato tante serate degli italiani per oltre 40 anni. Il feretro sarà seppellito al cimitero Verano di Roma.

È SUCCESSO OGGI...