A ‘Viva Rai 2’ Fiorello si commuove ricordando Maurizio Costanzo (IL VIDEO)

0
A ‘Viva Rai 2’ Fiorello si commuove ricordando Maurizio Costanzo (IL VIDEO)

Condividi

Lo showman ha dedicato la puntata di questa mattina al giornalista scomparso venerdì scorso

Si è commosso anche lui. Fiorello non ha trattenuto l’emozione ricordando Maurizio Costanzo questa mattina a “Viva Rai2”. La puntata di oggi, dedicata totalmente al giornalista scomparso venerdì scorso, si è aperta proprio con gli aneddoti più cari condivisi dallo showman con l’84enne.

E a lui si è rivolto direttamente con un semplice “Ciao Maurizio”. “È da quando te ne sei andato che penso a questo momento, che penso a cosa dire di te, senza essere banale, ridondante o non so…“, ha detto Fiorello con gli occhi lucidi. “Sono tre giorni che parlano di te- ha continuato- stanno dicendo delle cose meravigliose su di te, sul grande uomo che eri, di come hai rivoluzionato il mondo della televisione e di come hai cambiato la vita a tante persone che fanno questo mestiere, me per primo. E quindi volevo cercare anche di essere divertente, perché conoscendoti so quanto ti piaceva ridere. E noi ci siamo divertiti”.

IL RICORDO

Fiorello è, poi, tornato indietro nel tempo: “Abbiamo fatto di tutto, abbiamo fatto The Blues Brothers, ti ho fatto fare Portos dei Quattro Moschettieri, abbiamo ballato il cha cha cha, hai suonato il sassofono per finta. Ne abbiamo fatte di cose divertenti. Ridevamo di cose che per altri non volevano dire niente, ma noi ridevamo di cose assurde. Le cose come non le so fare io, non le sa fare nessuno, ti dicevo sempre”.

LA VERSIONE DI FIORELLO DI “SE TELEFONDANDO”

L’omaggio a Costanzo si è chiuso con l’esibizione di “Se telefonando”, il brano che Costanzo scrisse per Mina.

FONTE DIRE – www.dire.it

 

 

È SUCCESSO OGGI...