Roma, sequestrata la droga di Gomorra e Simpson

0
Roma, sequestrata la droga di Gomorra e Simpson
Anzio, riconsegnata al museo la testa di marmo rubata

Condividi

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Roma Cassia, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato un uomo di 26 anni, gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, seguendo gli spostamenti di soggetti d’interesse operativo, al termine di alcuni servizi di osservazione e di analisi dei soggetti frequentati dall’indagato, sono arrivati nel quartiere di Ponte Milvio dove hanno deciso di far scattare un blitz presso il domicilio del 26enne. All’interno dell’abitazione, i Carabinieri hanno rinvenuto circa 400 g di marijuana, occultati in un armadio, 59 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 5 kg, alcuni di questi con l’adesivo dei personaggi di “Gomorra” e altri con l’adesivo dei “Simpson”, pronti per essere spacciati, oltre alla somma in contanti di oltre 2000 euro, ritenuta il provento di pregressa dell’attività illecita. La droga e il denaro sono stati sequestrati, l’arresto è stato convalidato ed il soggetto è stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Si precisa che considerato lo stato del procedimento, indagini preliminari, gli indagati devono considerarsi innocenti fino ad eventuale sentenza definitiva.

È SUCCESSO OGGI...