Bologna-Inter, il risveglio di Lukaku: i numeri e le statistiche

0
Bologna-Inter, il risveglio di Lukaku: i numeri e le statistiche
Lukaku, LaPresse

Condividi

Bologna-Inter, match valido per la 24ª giornata di Serie A 2022/23, si giocherà allo stadio Dall’Ara di Bologna domenica 26 febbraio, alle ore 12:30. L’ultimo pareggio in Serie A tra Bologna e Inter risale al 19 settembre 2017: 1-1 firmato da Simone Verdi per i rossoblù e Mauro Icardi per i nerazzurri – da allora tre successi emiliani e sette lombardi.

L’ultimo pareggio in Serie A tra Bologna e Inter risale al 19 settembre 2017: 1-1 firmato da Simone Verdi per i rossoblù e Mauro Icardi per i nerazzurri – da allora tre successi emiliani e sette lombardi.

L’Inter va in rete da sette partite di fila contro il Bologna in Serie A, parziale in cui ha realizzato ben 20 reti (inclusi due successi per 6-1) – l’ultimo clean sheet emiliano risale all’1-0 del 3 febbraio 2019, deciso da Federico Santander.

Il Bologna ha vinto la gara interna dello scorso campionato contro l’Inter, dopo una serie di 15 incontri casalinghi in cui non aveva trovato il successo contro i nerazzurri (3N, 12P) – i rossoblù potrebbero battere l’Inter in due sfide al Dall’Ara di fila in Serie A per la prima volta dal 1999.

Il Bologna ha vinto quattro delle ultime sei partite di Serie A (1N, 1P): nel periodo infatti, da metà gennaio, i rossoblu hanno guadagnato 13 punti (al pari di Inter e Roma), meno solamente della capolista, il Napoli (18).

Dopo il pareggio per 0-0 contro la Sampdoria nell’ultima partita fuori casa, l’Inter potrebbe restare a secco di gol per due trasferte di fila in Serie A per la prima volta dall’aprile 2018 (tre in quell’occasione, sotto Luciano Spalletti).

Le partite del Bologna in questo campionato hanno visto ben 11 rigori assegnati (quattro a favore, sette contro), record nel torneo in corso al pari della Salernitana: i rossoblù hanno incassato sei reti dal dischetto (inclusa la più recente di Sabiri della Sampdoria), altro record al pari dei granata campani.

Nell’ultimo turno di campionato, Roberto Soriano ha ritrovato il gol in Serie A a 706 giorni di distanza dal precedente, (14 marzo 2021), interrompendo una serie di 65 gare di campionato a secco – il centrocampista ha trovato una rete in 16 sfide contro l’Inter in Serie A, proprio al Dall’Ara il 2 novembre 2019.

Riccardo Orsolini ha preso parte a cinque delle ultime sei reti del Bologna in Serie A, grazie a tre reti e due assist – l’Inter è tuttavia la formazione contro cui ha passato più minuti in campo senza mai trovare le rete nella competizione (454).

Lautaro Martínez è a caccia della sua 100ª vittoria in Serie A (158 match fin qui): contro il Bologna ha segnato due reti, anche se entrambe al Meazza – nelle tre sfide contro i rossoblù disputate al Dall’Ara in campionato è infatti sempre rimasto a secco.

Romelu Lukaku ha segnato in tutte le sue quattro sfide contro il Bologna in Serie A: considerando anche la sua carriera in Premier League, le uniche due squadre contro cui è andato in gol in più match di fila sono Aston Villa (sette) e West Ham (sette).

 

È SUCCESSO OGGI...