Terribile schianto frontale: due morti incastrati tra le lamiere

0
Terribile schianto frontale: due morti incastrati tra le lamiere

Condividi

Terribile incidente oggi, giovedì 23 febbraio, sulla strada provinciale. Il bilancio è drammatico. Due i morti: sono deceduti i conducenti di entrambe le autovetture, che si sono scontrate frontalmente.

Sul posto ci sono i carabinieri, insieme alle ambulanze e ai vigili del fuoco. Complicate le operazioni di recupero dei corpi. Una delle due vittime, 25 anni, è stata identificata. Il corpo dell’altro automobilista è ancora incastrato fra le lamiere. 

Un altro terribile incidente è avvenuto sulla Nettunense. Om Parkash, un indiano di 68 anni, è morto mentre tornava in bicicletta a casa dal lavoro. L’uomo è stato investito e ucciso da un muratore al volante di una Fiat Panda. L’impatto è avvenuto all’altezza del chilometro 30 di sulla via Nettunense, all’altezza della frazione Sandalo di Nettuno.

Il ciclista è morto sul colpo. Il sinistro si è verificato poco prima delle ore 16. Om Parkash si trovava in sella alla sua bicicletta mentre rientrava nella sua abitazione che si trova in zona Padiglione. All’altezza di uno degli incroci è stato investito. Sul posto sono intervenuti gli operatori del servizio Ares 118 partiti in ambulanza dall’ospedale Riuniti di Anzio e l’eliambulanza. Non c’è stato nulla da fare. La Nettunense è rimasta chiusa al traffico fino alle 19:30. La salma di Om Parkash è a disposizione della autorità giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...