Richard Gere ricoverato in ospedale: brutte notizie per l’attore

0
Richard Gere ricoverato in ospedale: brutte notizie per l’attore

Condividi

Richard Gere è stato ricoverato in Messico a causa di una polmonite, mentre si trovava nel paese in vacanza con la sua famiglia. A riportare la notizia è il sito americano TMZ, che specifica che l’attore statunitense è sottoposto alle cure necessarie.

L’attore e la moglie Alejandra Silva si trovano in vacanza nei pressi della località di Nuevo Vallarta, per festeggiare i 40 anni della consorte. Il divo, stando a quanto si apprende, è stato portato in ospedale dopo che la sua tosse è cresciuta d’intensità, a tal punto da rendere necessario l’intervento di un medico. 

Richard Gere è stato sottoposto a cure antibiotiche per lenire l’infiammazione ai polmoni.

Stando a quanto scritto dalla moglie Alejandra su Instagram, le vacanze si sono concretizzate tre settimane dopo dei malanni che hanno colpito l’intera famiglia. In una delle ultime foto di Gere, che lei stessa ha pubblicato su Instagram, l’interprete appariva con la mascherina sul volto. 

Non troppo tempo fa l’attore aveva parlato del perché, in carriera, non ha mai fatto sequel dei suoi film più celebri, alludendo in particolare a Pretty Woman, il popolarissimo film di Garry Marshall da lui interpretato accanto a Julia Roberts: «Bisogna capire che fare un film del genere è una specie di magia, non puoi farlo a tavolino. Non sapevamo che sarebbe stato un successo che tutti avrebbero apprezzato: avevamo girato un piccolo film al meglio delle nostre possibilità, e poi è accaduta la magia».

È SUCCESSO OGGI...