Grave lutto per Lino Banfi, è morta la moglie Lucia Zagaria

0
Grave lutto per Lino Banfi, è morta la moglie Lucia Zagaria

Condividi

È  morta la moglie di Lino Banfi. Lucia Zagaria aveva 85 anni ed era malata da tempo di Alzheimer. A dare l’annuncio è stata la figlia Rosanna Banfi, con un post pubblicato sui social con una foto in bianco e nero che ritrae la madre giovane mentre mangia un gelato sorridente: “Ciao mami, ora sei di nuovo così. Buon viaggio”. Lino per ora non ha voluto commentare la notizia.

Volevano morire insieme

 Lino Banfi era molto legato alla moglie Lucia, con la quale era sposato da 60 anni. Ospite di “Verissimo” l’attore 86enne aveva raccontato: “Mia moglie, in questo periodo, mi fa delle domande particolari. Qualche giorno fa mi ha detto ‘senti Lino, non è che possiamo trovare il sistema di morire assieme? Perché, se muori prima tu, io non ce la faccio’…”.

La lettera alla moglie e l’appello al Papa

 La malattia della moglie era un dolore atroce per l’attore, che aveva raccontato in una lettera: “Ho chiesto al Santo Padre quello che mi hai chiesto di chiedere precisamente. Gli ho raccontato il tuo desiderio, quello di andarcene insieme, nello stesso momento, tenendoci per mano come abbiamo fatto sempre nella nostra vita. Il Papa mi ha detto che non ha il potere di farci andare, anche se io e te non potremmo vivere senza l’altro, lui pregherà per noi”.

Avevano festeggiato 60 anni di matrimonio

 Lino Banfi e Lucia si sono conosciuti giovanissimi a Canosa di Puglia e si sono sposati l’1 marzo del 1962. Da quel momento non si sono mai separati. “Quando io e mia moglie Lucia ci sposammo di nascosto in una sacrestia di Canosa di Puglia le promisi ‘se arriveremo alle nozze d’oro faremo un matrimonio da principi’…”. E nel 2012 ci arrivarono: Banfi risposò sua moglie nella Cappella di Sant’Andrea Corsini in Laterano, a Roma. “Se non fosse stato per lei avrei abbandonato la carriera di attore – raccontò allora – Mi disse: ‘Preferisco che tu sia povero ma felice, piuttosto che ricco e infelice’. E il suo ottimismo mi ha portato fortuna. Io, invece, vedo sempre il bicchiere vuoto e rotto. E se non lavoro, mi deprimo”. E alla domanda se la moglie non fosse gelosa delle sue bellissime partner nelle commedie erotiche degli Anni 70 rispose: ”Lei non veniva mai sul set e loro la adoravano proprio per la sua discrezione. Non ha mai fatto la gelosa”.

È SUCCESSO OGGI...