Controlli a Trastevere. Due persone denunciate nel fine settimana

0
Controlli a Trastevere. Due persone denunciate nel fine settimana
carabinieri roma minaccia

Condividi

Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere hanno eseguito una serie di controlli mirati al contrasto di ogni forma di illegalità e degrado nel Rione storico di Trastevere. Le attività svolte dai Carabinieri hanno portato all’identificazione di oltre 200 persone, una delle quali è stata arrestata mentre altre 2 sono state denunciate a piede libero. Controllati inoltre 9 esercizi commerciali. Un cittadino del Marocco di 22 anni, è stato, arrestato perché gravemente indiziato di aver sottratto uno zaino. La vittima, un giovane romano, lo ha scoperto e in compagnia di alcuni suoi amici lo hanno inseguito fuori dall’esercizio commerciale. I Carabinieri hanno notato la scena ed hanno bloccato il 22enne mentre minacciava con un coccio di bottiglia e alcuni sassi i suoi inseguitori. I Carabinieri hanno anche eseguito posti di controllo alla circolazione stradale denunciando 2 persone trovate alla guida dei rispettivi veicoli con tasso alcolemico superiore al consentito. Non sono mancati i controlli agli esercizi commerciali. Per tre titolari di attività di ristorazione, i militari hanno elevato sanzioni per complessivi 8.100 euro, per aver riscontrato carenze igieniche sanitarie. Per uno di questi, i Carabinieri hanno fatto scattare anche la sospensione dell’attività poiché il titolare ha impiegato del personale senza la preventiva comunicazione di istaurazione del rapporto di lavoro. Nel corso delle verifiche presso i locali delle zone controllate, i Carabinieri hanno identificato anche i numerosi clienti, imbattendosi in alcuni casi in soggetti di interesse operativo, tra cui un giovane, trovato in possesso di una modica quantità di hashish e che è stato segnalato alla Prefettura di Roma, quale assuntore.

È SUCCESSO OGGI...