Controlli a Tor Bella Monaca: 3 arresti, una denuncia e un negozio chiuso

0
Controlli a Tor Bella Monaca: 3 arresti, una denuncia e un negozio chiuso

Condividi

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca proseguono i servizi di controllo nel quartiere alla periferia est della Capitale, volti al contrasto di ogni forma di illegalità. Il bilancio dell’attività è di 3 persone arrestate, una denunciata e un negozio di alimentari chiuso temporaneamente.
Una donna è stata notata dai Carabinieri mentre si aggirava con fare sospetto nella nota “piazza” di spaccio di via dell’Archeologia e, a seguito di un controllo è stata trovata in possesso di 27 dosi di cocaina e 110 euro in contanti, ritenuti il provento di pregressa attività illecita. Nel corso dei controlli i Carabinieri hanno individuato 2 persone, nei pressi di Largo Ferruccio Mengaroni che sono risultati destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere. Un 33enne straniero è stato denunciato in stato di libertà poiché trovato in possesso di un involucro contente hashish, dopo aver cercato di eludere il controllo dei Carabinieri. I Carabinieri unitamente al personale dell’Asl Roma2 hanno controllato diversi negozi di vicinato. In uno in particolare, dove sono state riscontrate diverse gravi carenze igienico sanitarie, riscontrando la presenza di escrementi di roditori in prossimità dei luoghi dove erano esposti e conservati prodotti alimentari in vendita al pubblico, il titolare è stato sanzionato. Contestualmente i Carabinieri hanno provveduto alla sospensione temporanea della licenza fino alla completa eliminazione delle non conformità riscontrate.
Così in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.

È SUCCESSO OGGI...