Spaccio, operazione della questura: nove arresti

0
Spaccio, operazione della questura: nove arresti

Condividi

Continua senza sosta l’attività della Questura di Roma volta al contrasto dello spaccio di stupefacenti, con servizi dedicati su tutto il territorio. A seguito di un servizio mirato al contrasto del fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del I Distretto Trevi Campo Marzio, nel transitare in via del Politeama, hanno notato la presenza di due soggetti che confabulavano tra di loro, uno di questi si trovava all’interno di un veicolo. Dopo che anche l’altro soggetto è entrato all’interno dell’abitacolo, i poliziotti hanno visto il conducente cedere qualcosa all’altro in cambio di denaro e così hanno deciso di intervenire. La perquisizione sia personale che veicolare dell’uomo, 34enne italiano, ha permesso di rinvenire 16,2 grammi di cocaina e 2.665 euro. Arrestato, dopo la convalida è stato disposto per lui l’obbligo di dimora nel comune di Roma e sottoposto all’obbligo di firma. Gli agenti del VI Distretto Casilino, invece, sulla base di una precedente attività investigativa e delle segnalazioni pervenute dai residenti, hanno effettuato, insieme al cane antidroga FARO, una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un 27enne italiano avendo motivo di ritenere che spacciasse stupefacenti. A seguito della perquisizione sono stati rinvenuti circa 94 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma di 350 euro in contanti. L’arresto è stato convalidato e al giovane è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...