Lecce-Milan: segui la partita Live e in Diretta. Statistiche e formazioni

0
Lecce-Milan: segui la partita Live e in Diretta. Statistiche e formazioni
Giroud, Milan LaPresse

Condividi

Il Lecce ha vinto solamente due delle 32 partite di Serie A contro il Milan (2-1 nel 1997 e 1-0 nel 2006): 6.3% di successi, la seconda percentuale più bassa tra le squadre affrontate almeno 10 volte nella competizione (6.1% v Roma). Il Milan è imbattuto da otto incontri di Serie A contro il Lecce (5V, 3N), parziale in cui i rossoneri hanno realizzato 20 reti, una media di 2.5 a partita.

L’1-0 firmato da Axel Konan dell’aprile 2006 è l’unico successo al Via del Mare del Lecce contro il Milan in Serie A: sette successi rossoneri e otto pareggi completano il quadro in casa dei pugliesi. Il Lecce è imbattuto da cinque partite di Serie A e non registra una striscia più lunga senza sconfitte nella competizione dall’aprile 2012, con Serse Cosmi in panchina – sempre al 2012 risale l’ultima striscia di due partite di fila senza gol al passivo (raggiungibile dopo lo 0-0 contro lo Spezia).

Il Lecce ha vinto le ultime due partite di Serie A giocate al Via del Mare e non arriva a tre successi interni di fila nel massimo campionato dal 2004 (sei a cavallo tra le stagioni 2003/04 e 2004/05). Il Milan ha pareggiato 0-0 l’ultima sfida contro una squadra neopromossa in Serie A, a novembre contro la Cremonese: i rossoneri potrebbero restare a secco di reti per due incontri di fila contro avversarie provenienti dalla Serie B per la prima volta dal 2016 (Bologna e Carpi in quell’occasione).

Da una parte il Lecce è una delle due squadre (insieme all’Atalanta) a non aver ancora trovato il gol nel primo quarto d’ora di partita in questa Serie A; dall’altra il Milan ne ha realizzati ben sette, nessuna squadra ne conta di più finora.

Lorenzo Colombo è il giocatore del Lecce che ha preso parte a più reti in questa Serie A (sei, quattro centri e due assist) – l’attaccante classe 2002 ha giocato 11 partite con la maglia del Milan, andando anche in rete nelle qualificazioni per l’Europa League 2020/21 contro il Bodø/Glimt.

Tra i portieri con almeno otto presenze nella Serie A 2022/23, Wladimiro Falcone è il secondo per percentuale di parate riuscite: 75% per l’estremo difensore del Lecce, alle spalle del solo Szczesny (89%). Sandro Tonali salterà questa partita per squalifica: dal suo arrivo in rossonero nel 2020, il Milan ha vinto il 67% delle gare di Serie A con lui in campo, percentuale che scende al 59% senza il centrocampista classe 2000 (anche la media punti cala da 2.2 a 1.9).

Dove vedere Lecce-Milan in tv

La partita tra Lecce e Milan, valida per la 18^ giornata di Serie A, sarà trasmessa oggi sabato 14 gennaio alle 18.00 in diretta sulla app di DAZN, disponibile nella sezione App di Sky Q. Gli abbonati Sky Q (via satellite o via internet) che sono anche clienti DAZN, potranno accedere all’offerta DAZN anche col controllo vocale, tramite il comando “Apri DAZN”, comodamente in unico posto e con un unico dispositivo, senza dover cambiare telecomando. La partita è visibile anche su ZONA DAZN, disponibile al canale 214 del telecomando Sky. Per vedere il canale ZONA DAZN i clienti DAZN devono aderire ad una specifica opzione disponibile all’interno dell’area “il mio account” su dazn.com. Per abbonarsi a DAZN ed attivare l’opzione per vedere il canale ZONA DAZN su Sky, è necessario andare su dazn.com/sky e seguire le indicazioni per la sottoscrizione.

Le probabili formazioni di Lecce-Milan

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Maleh; Strefezza, Colombo, Di Francesco.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Pobega, Bennacer; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud.

 

È SUCCESSO OGGI...