Leeds-Manchester city, sfida tra due super attacchi: i numeri

0
Leeds-Manchester city, sfida tra due super attacchi: i numeri

Condividi

Riprende la Premier League anche per il Manchester City: dopo la vittoria contro il Liverpool in Carabao Cup, i ragazzi di Guardiola sono ospiti del Leeds (15esimo in classifica).

Sarà una sfida tra due tra i migliori attacchi della Premier.

Il Manchester City attualmente si trova  nella classifica della Premier League con 32 punti (10 partite vinte, 2 pareggiate, 2 perse) ed una differenza reti di +26 gol (40 segnati, 14 subiti).  Gli uomini di Guardiola hanno una media gol di 2,9 reti segnate a partita in Premier League, la percentuale più alta in Europa.

Nonostante la quindicesima posizione in classifica, il Leeds vanta un attacco di tutto rispetto con ben 22 reti segnate, tre in meno del Leicester con due partite in più. Difesa, quindi, rivedibile ma attacco ben organizzato che vanta 1,6 goal a partita. Tra le mura amiche la formazione locale ha costruito gran parte della propria classifica attuale, realizzando l’80% dei punti maturati con una media goal addirittura superiore a 2 reti.

In trasferta il bilancio parla del terzo peggior rendimento della Premier, con un totale di soli quattro punti incamerati in sette partite disputate.

Insomma un match che lascia intravedere uno spettacolo di goal alla vigilia del nuovo anno tutto da vivere. Occhio però ai precedenti: dopo essere rimasto imbattuto contro il Man City nella stagione del ritorno in Premier League nel 2020-21 (1V, 1N), il Leeds ha perso entrambi gli incontri con i Citizens lo scorso campionato, con un punteggio complessivo di 11-0.

Di seguito la classifica dei goal fatti delle due squadre. Leggi anche il confronto tra Haaland e Rodrigo (CLICCA QUI)

 

È SUCCESSO OGGI...