Thailandia: alla scoperta di un paese magico

0
Thailandia: alla scoperta di un paese magico

Condividi

La Thailandia è un Paese in cui la natura affascina a prima vista. E il boom turistico che sta conoscendo in questi anni è dovuto proprio alla bellezza delle sue spiagge, ma anche del suo meraviglioso entroterra.

Bangkok: capitale da sogno!

Templi buddisti, palazzi sontuosi, mercatini artigianali, quartieri moderni, street food e ristoranti fusion sono soltanto alcune delle ragioni per cui raggiungere questa meravigliosa città del sud-est asiatico. E chi si sta chiedendo in Thailandia cosa vedere, non deve assolutamente sottovalutare Bangkok, nonostante la prima impressione possa sembrare tutt’altro che positiva, a causa del caos che contraddistingue questa gigantesca metropoli. Da non perdere il Gran Palazzo, il tempio del Buddha di Smeraldo, gli splendidi panorami offerti dai quartieri collinari, il suo cibo meraviglioso.

Il golfo di Thailandia

La Thailandia più da cartolina, quella esotica, caratterizzata da spiagge da sogno e promontori a picco sul mare, si trova poco a sud di Bangkok e abbraccia una linea costiera lunga oltre 600 chilometri. All’interno del Golfo di Thailandia figurano tantissime isole, la cui sabbia candida permette loro di brillare al sole come piccole gemme incastonate in uno sfondo azzurro. Da non perdere l’arcipelago di Koh Chang, ma anche Koh Tao, Koh Phangan e Koh Samui. Koh Kood, invece, è davvero unica nel suo genere. L’entroterra è lussureggiante e selvaggio, essendo un alternarsi di montagne, cascate, corsi d’acqua e foreste tropicali, mentre le coste sembrano delle opere d’arte, scolpite direttamente nella roccia granitica e nella lava vulcanica. La varietà paesaggistica della Thailandia è perfettamente rappresentata dall’isola di Koh Kood.

Il mar delle Andamane e le sue isole

A ovest della Thailandia, nel Mare delle Andamane, le cui acque sono senza dubbio tra le più trasparenti e cristalline al mondo, ogni soggiorno diventa un’esperienza a dir poco indimenticabile. Il punto di partenza di tutte le escursioni è Phuket, ma la località più famosa, presso cui venne girato il celebre film con protagonista Leonardo di Caprio, intitolato “The Beach”, è Phi Phi Island. Da non perdere neanche la riserva marina di Koh Tarutao, uno degli spot più incredibili al mondo, autentico paradiso per chi ama lo snorkeling e le immersioni!

Il Nord della Thailandia

Il nord del Paese è selvaggio e autentico. Sono tantissimi i templi buddhisti da visitare, così come le attrazioni naturali. Meravigliosa la giungla thailandese, le valli incontaminate, le risaie, i santuari, i parchi e le riserve, tra cui l’Elephant Nature Park di Chiang Mai. La città più grande è proprio quest’ultima, distante circa 700 chilometri da Bangkok e celebre per il suo artigianato, nonché per la splendida posizione ai piedi delle alte e verdeggianti montagne. Doi Inthanon, con i suoi 2.565 metri, è la montagna più alta della Thailandia, caratterizzata da spettacolari cascate, foreste verdeggianti e da una fauna incredibile. Chiunque decidesse di salire fin qui, deve premunirsi di un’assicurazione sanitaria viaggio Thailandia, onde evitare inconvenienti e brutte sorprese.

È SUCCESSO OGGI...