Si schianta contro un albero alle porte di Roma: morto l’autista

0

Terribile incidente all’altezza di Aprilia. Un uomo a bordo di una Jaguar ha perso il controllo del veicolo finendo contro un albero a pochi metri da una stazione di rifornimento di benzina. Sulle cause dell’incidente non sono ancora state fornite chiare informazioni.

Secondo quanto ipotizzato potrebbe essere sia il coinvolgimento di altre macchine, o una manovra improvvisa legata a una distrazione o l’effetto acqua planning sull’asfalto. Fatto sta che l’uomo ha perso il controllo del veicolo, finito distrutto con l’impatto.

L’uomo è stato immediatamente soccorso ed estratto dall’abitacolo ma per lui non c’è stato nulla da fare.

È stata inoltre investita nella carreggiata interna del Gra, nei pressi dello svincolo per Casalotti. La donna, di nome Alessia Sbal, 42 anni estetista, residente a Ciampino e titolare di un centro estetico a Monteverde, aveva accostato sulla corsia d’emergenza forse dopo un guasto alla sua Panda scendendo poi dall’auto.

A travolgerla un camionista. L’uomo a bordo del “mezzo pirata” si era allontanato dopo aver travolto Sbal. Gli investigatori della Polstrada però sono riusciti a individuare subito il camion e a bloccare il conducente, dopo aver visionato le immagini che inquadrano il raccolto e fatto combaciare i pezzi raccolti sull’asfalto con il camion sospetto. Ora rischia l’arresto per omicidio stradale e omissione di soccorso. La sua posizione è ora al vaglio della magistratura. 

È SUCCESSO OGGI...