Lazio, denuncia di Lega e FdI: «Da Pd e M5S vergognosa corsa a poltrone ‘last minute’»

0

Fanuli: Vogliono distribuire 42 incarichi mentre nel Lazio è crescita record di disoccupati

Lega e Fratelli d’Italia del Lazio all’attacco di Pd e M5S, colpevoli secondo il centrodestra di una “vergognosa corsa alle poltrone ‘last minute’”. All’attuale opposizione della Regione, infatti, non va giù la decisione di procedere con l’assegnazione di 42 posizioni negli Egato, ovvero gli Enti di governo dell’Ambito Territoriale Ottimale per le province e la Città metropolitana di Roma, chiamati a gestire ingenti fondi pubblici destinati al ciclo dei rifiuti del Lazio. “Qui in ballo ci sono 42 incarichi tra presidenti, membri dei consigli direttivi, direttori e revisori dei conti. Per chi occupa la poltrona più importante è prevista una retribuzione pari all’80% dell’indennità del presidente della Regione, vale dire circa ottomila euro, per gli altri al 40%, circa la metà. Lo scandalo è che ciò avvenga durante l’ordinaria amministrazione dell’ente regionale”, tuona Eloisa Fanuli, dirigente e coordinatrice della Lega nel municipio IX di Roma.

Le fa eco il gruppo di Fratelli d’Italia alla Pisana: “Bloccare subito le nomine nei Consigli degli EGATO nel Lazio. Non è accettabile che la Sinistra Regionale dimissionaria continui ad occupare centri di potere, dispensando stipendi di molte migliaia di euro a non eletti e non candidati vicini all’ex Presidente Zingaretti, in cambio del supporto elettorale e con l’intento di creare difficoltà alla prossima maggioranza regionale. La composizione dei Consigli di Gestione degli Egato sarà compito di chi governerà il Lazio nei prossimi anni”.

LA PROTESTA CONTRO LE NOMINE EGATO SOTTO LA REGIONE LAZIO

Paolo Trancassini, coordinatore regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, annuncia che martedì mattina, dalle ore 11, “saremo sotto la presidenza della Giunta regionale, in via Cristoforo Colombo, per esprime il nostro totale dissenso verso un vero e proprio saccheggio politico che avviene a Consiglio regionale sciolto”.

Intanto, conclude Fanuli, “i recenti dati previsionali della Cgia di Mestre mettono il Lazio al secondo posto per l’aumento dei disoccupati, con il +6,2%. Ecco quale sarà la prima priorità del centrodestra. Ci faremo trovare pronti”.

FONTE DIRE – www.dire.it

 

È SUCCESSO OGGI...

Anarchici: scontri a Roma, 41 persone denunciate

0
Sono 41 i soggetti identificati e denunciati dalla Polizia di Stato all'autorità giudiziaria in relazione agli scontri avvenuti ieri nella zona di Trastevere tra militanti anarchici

Binari del 1979 e nessuna manutenzione, ecco perchè a Roma si ferma la metro...

0
"È un'infrastruttura in condizioni disastrose", ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che ha effettuato un sopralluogo a Lepanto

Roma, 23enne muore investito da un bus: mistero sulla dinamica

0
Ennesima tragedia a Roma: un rider kenyota di 23anni è stato travolto da un bus-navetta nella rotatoria di piazza Re di Roma, nel quartiere Appio-Tuscolano. L’incidente è avvenuto intorno alle 20 di sabato 28 gennaio. Il mezzo coinvolto è una navetta privata che collega la stazione Termini all’aeroporto. Gli inquirenti indagano sulle dinamiche del sinistro, ancora avvolte nel mistero.

Tre operatori Ama aggrediti, “denunciarono furti carburante”

0
Ieri mattina intorno alle 5, mentre stava entrando nella sede operativa di piazza Sapri, a Castro Pretorio, un tecnico di Ama è stato aggredito da un uomo armato di un oggetto tagliente.