Sciopero trasporti venerdì 2 dicembre: si fermano bus, metro, treni e taxi. Info utili

0

Sarà un venerdì nero per i trasporti. Il 2 dicembre è stato proclamato uno sciopero generale di tutte le categorie nazionali di trasporto che durerà 24 ore. La mobilitazione rischia di paralizzare gran parte d’Italia, poiché interessa molte grandi città del nostro Paese: da Roma e Napoli a Milano, passando per Bologna. Si temono forti disagi anche dal punto di vista del traffico.

Maxi sciopero dei trasporti venerdì 2 dicembre

Lo sciopero è stato indetto dal sindacato USB (Unione Sindacale di Base) insieme a Sgc, Al-Cobas, Lmo, Soa, Adl Varese, Cib-Unicobas, Cobas sardegna, Conf. Cobas, Cub, Sgb, Si-Cobas, Usb, Usi-Cit e USI (Unione Sindacale Italiana). Le motivazioni dello stop riguardano i salari che, secondo lo stesso USB, sono “fermi da decenni” e sono tra i più bassi in Europa.

Il rinnovo dei contratti e il salario minimo

Il sito dei Cobas sottolinea inoltre la richiesta congiunta del rinnovo dei contratti e di un adeguamento automatico dei salari al costo della vita “con recupero dell’inflazione reale”. Tra le altre spinte motrici dell’agitazione, si contano anche l’introduzione per legge del salario minimo di 12 euro l’ora, interventi per congelare e calmierare gli aumenti del costo di energia e dei beni primari e la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.

Lo sciopero – si legge in altre rivendicazioni sindacali – è stato indetto anche per protestare “contro la guerra e l’invio di armi in Ucraina”, con l’organizzazione parallela di manifestazioni e presidi nelle principali città.

Gli orari e la protesta a Roma

Venerdì 2 dicembre, il sindacato Usb ha proclamato uno sciopero generale nel comparto trasporti. A Roma e nel Lazio saranno possibili disagi, dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, sulle linee di Atac, Roma Tpl e Cotral. Per Roma Servizi per la Mobilità, lo sportello permessi di piazzale degli Archivi (Eur), il contact center Infomobilità 0657003, il box informativo di Termini, il check point bus turistici di Aurelia potrebbero non essere garantiti. La protesta interesserà anche i lavoratori di autostrade e ferrovie.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, 23enne muore investito da un bus: mistero sulla dinamica

0
Ennesima tragedia a Roma: un rider kenyota di 23anni è stato travolto da un bus-navetta nella rotatoria di piazza Re di Roma, nel quartiere Appio-Tuscolano. L’incidente è avvenuto intorno alle 20 di sabato 28 gennaio. Il mezzo coinvolto è una navetta privata che collega la stazione Termini all’aeroporto. Gli inquirenti indagano sulle dinamiche del sinistro, ancora avvolte nel mistero.

Tre operatori Ama aggrediti, “denunciarono furti carburante”

0
Ieri mattina intorno alle 5, mentre stava entrando nella sede operativa di piazza Sapri, a Castro Pretorio, un tecnico di Ama è stato aggredito da un uomo armato di un oggetto tagliente.

Binari del 1979 e nessuna manutenzione, ecco perchè a Roma si ferma la metro...

0
"È un'infrastruttura in condizioni disastrose", ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che ha effettuato un sopralluogo a Lepanto

Anarchici: scontri a Roma, 41 persone denunciate

0
Sono 41 i soggetti identificati e denunciati dalla Polizia di Stato all'autorità giudiziaria in relazione agli scontri avvenuti ieri nella zona di Trastevere tra militanti anarchici