Qatar 2022, polemica sulla telecronaca di Lele Adani: web in rivolta

0
Qatar 2022, polemica sulla telecronaca di Lele Adani: web in rivolta

Condividi

Il commentatore Lele Adani Rai è stato criticato duramente per l’esultanza urlata al gol di Messi

Non si placano le polemiche sui social nei confronti di Daniele Adani, seconda voce nelle telecronache Rai ai Mondiali in Qatar. Anzi, a distanza di quasi 24 ore dall’esultanza “urlata” per il gol di Messi, che ha dato il via al successo dell’Argentina sul Messico, l’ex difensore è diventato un bersaglio per chi chiede rispetto per il servizio pubblico, chi per la comunità messicana in Italia e chi per la salute delle proprie orecchie.

Non è riuscito a contenerlo nemmeno un incolpevole Stefano Bizzotto, sopraffatto in telecronaca dalla gioia di Adani. Da lì si è scatenato l’hashtag #AdaniOut con migliaia di commenti che hanno chiesto la sospensione del commentatore. “Imbarazzante”, “vergognati”, “vai a casa”, sono le parole più gentili, mentre alcuni hanno tentato di difenderlo parlando di “viva e divertente esultanza”.

A dare un giudizio sulla vicenda c’ha provato anche Riccardo Cucchi, voce storica di Radio Rai, il quale ha spiegato che “ogni epoca ha i suoi commentatori. Il modo di raccontare il calcio cambia e cambiano i telespettatori. In molti mi chiedete un giudizio su #Adani. Sarebbe condizionato dal ‘mio’ tempo. E dunque non so quanto sarebbe utile. Dico però che #Bizzotto è un telecronista di qualità”.

FONTE DIRE – www.dire.it

È SUCCESSO OGGI...