Marijuana, anabolizzanti e munizioni: 42enne nei guai vicino Tivoli

0
Marijuana, anabolizzanti e munizioni: 42enne nei guai vicino Tivoli

Condividi

Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che, il 25.11.22, i Carabinieri della Stazione di Tivoli Terme, hanno arrestato un 42enne italiano, gravemente indiziato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti, munizionamento e sostanze anabolizzanti.
I militari, al termine di una mirata attività informativa e di indagine hanno deciso di far scattare un blitz presso l’abitazione del 42enne. La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare 14 piante di marijuana in essicazione, e dosi della stessa sostanza già confezionate e pronta per lo smercio, quasi 100 cartucce per fucili e diversi flaconi di anabolizzanti vietati dalla legge e, soprattutto, pericolosi per chi dovesse assumerli. L’arrestato, è stato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa delle determinazioni dell’A.G. di Tivoli.

È SUCCESSO OGGI...