Ennesimo drammatico incidente stradale alle porte di Roma: 3 feriti e 2 morti

0

Enensimo drammatico incidente stradanle la scorsa notte sulla A12 Roma-Civitavecchia: i vigili del fuoco sono intervenuti per un sinistro che è avvenuto precisamente al chilometro 4 in direzione Roma.

Un camion, per cause ancora da accertare, ha travolto un camper, un furgone ed un’autovettura. I pompieri sono arrivati sul posto, visto l’entità dell’intervento, con ben tre squadre.

Incidente mortale sulla A12, tre feriti e due morti

L’incidente spaventoso si è verificato al km 4 in direzione Roma sulla autostrada A12, venendo da Civitavecchia si trova dopo il casello di Fregene, nel territorio di Fiumicino, nella zona delle “Vignole”.

Schianto a Ciampino, fermato un 25enne

I Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare – emessa dal GIP del Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di un 25enne, di Ciampino, con precedenti specifici, ritenuto responsabile dell’investimento di una 19enne a Ciampino, senza averle prestato soccorso.

La donna, ancora ricoverata in ospedale per le gravi lesioni riportate, intorno all’una e mezza del 12 novembre scorso, uscendo al termine del proprio turno di lavoro da un locale di Ciampino, dopo aver salutato i colleghi, nell’attraversare la strada, veniva investita da una Smart a forte velocità che, dopo aver impattato il corpo della ragazza, proseguiva a forte velocità la marcia in direzione via dei Laghi, omettendo di prestarle soccorso.

Le indagini dei carabinieri

A seguito del violento impatto, la donnaè stata soccorsa dai passanti e trasportata d’urgenza, in prognosi riservata, in ospedale. Le indagini condotte dai Carabinieri della Tenenza di Ciampino, intervenuti immediatamente sul posto, dopo aver acquisito testimonianze e numerosi filmati di sistemi di videosorveglianza privati e cittadini, forniti dalla Polizia Locale, risalivano al modello dell’autovettura, ricostruendo il percorso seguito dopo l’investimento, rinvenendo l’autovettura parcheggiata sotto casa del giovane, con parti della carrozzeria danneggiati (rottura del passaruota, del paraurti anteriore e parabrezza frantumato) in corrispondenza di punti pienamente compatibili con l’investimento nonché con parti di carrozzeria repertati sul luogo dell’impatto.

Di difficile individuazione l’autovettura: fondamentale nelle indagini l’analisi di due filmati. Tra le numerose Smart di colore nero transitate per le vie di Ciampino i militari rilevavano su di una la presenza dello specchietto destro e, dopo l’orario dell’impatto, la sua assenza, così risalendo alla targa della probabile autovettura coinvolta.

Al giovane era stata di recente restituita la patente di guida, sospesa per due anni dal novembre 2019, allorquando i Carabinieri, a seguito di un sinistro stradale in Grottaferrata (RM) ove lo stesso era alla guida, riscontravano avere avuto un tasso alcolemico di 0,80 gr/l.

Il giovane – da ritenersi innocente fino a condanna definitiva passata in giudicato e a cui è stata ritirata la patente- è stato ristretto agli arresti domiciliari perché gravemente indiziato del reato di lesioni stradali gravi, fuga del conducente ed omissione di soccorso.

 

È SUCCESSO OGGI...

Binari del 1979 e nessuna manutenzione, ecco perchè a Roma si ferma la metro...

0
"È un'infrastruttura in condizioni disastrose", ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che ha effettuato un sopralluogo a Lepanto

Anarchici: scontri a Roma, 41 persone denunciate

0
Sono 41 i soggetti identificati e denunciati dalla Polizia di Stato all'autorità giudiziaria in relazione agli scontri avvenuti ieri nella zona di Trastevere tra militanti anarchici

Tre operatori Ama aggrediti, “denunciarono furti carburante”

0
Ieri mattina intorno alle 5, mentre stava entrando nella sede operativa di piazza Sapri, a Castro Pretorio, un tecnico di Ama è stato aggredito da un uomo armato di un oggetto tagliente.

Roma, 23enne muore investito da un bus: mistero sulla dinamica

0
Ennesima tragedia a Roma: un rider kenyota di 23anni è stato travolto da un bus-navetta nella rotatoria di piazza Re di Roma, nel quartiere Appio-Tuscolano. L’incidente è avvenuto intorno alle 20 di sabato 28 gennaio. Il mezzo coinvolto è una navetta privata che collega la stazione Termini all’aeroporto. Gli inquirenti indagano sulle dinamiche del sinistro, ancora avvolte nel mistero.