Caffè, solo 4 marche su 12 sopra la sufficienza: ecco la classifica

0

Quando si parla di caffè, sono molti i fattori che possono influenzarne il gusto. Il tipo di chicco, la tostatura, la macinatura, la qualità dell’acqua e persino il metodo di preparazione possono fare la differenza. Tuttavia, riporta latuadietapersonalizzata.it – ci sono alcune caratteristiche fondamentali che contribuiscono sempre a creare un’ottima tazza di caffè.

Innanzitutto, il caffè deve essere fresco. I chicchi che sono rimasti fermi per mesi iniziano a perdere il loro sapore, quindi è meglio acquistare da un torrefattore locale che utilizza chicchi freschi se ce ne fosse la possibilità. Il caffè che si acquista nei supermercati purtroppo non riportano una serie di informazioni in etichetta come la raccolta dei chicchi, la data in cui è stata effettuata la tostatura. Queste informazioni sarebbero davvero preziose per conoscere la freschezza del caffè che compriamo e gustiamo a casa.

In secondo luogo, il caffè deve essere macinato correttamente. Se la macinatura è troppo grossa, il caffè sarà debole; se è troppo fine, il caffè sarà amaro. In terzo luogo, l’acqua utilizzata deve essere filtrata o di sorgente; l’acqua dura – continua latuadietapersonalizzata.it – può rendere il caffè metallico. Infine, il metodo di preparazione è importante. In definitiva, non esiste una formula perfetta per preparare il miglior caffè, ma un recente test condotto da una rivista telematica Linkiesta Gastronomica ci dà una mano a scegliere il miglior caffè al supermercato.

Il test è stato condotto su 12 marche di caffè comuni e non troppo costose della GDO sotto la guida esperta del Coffee Specialist Gianni Tratzi. Il Coffee Specialist si è occupato della prova di assaggio e dai risultati si evince che molti caffè non hanno superato nemmeno la sufficienza, nonostante siano stati assaggiati scegliendo un’acqua – mai troppo dolce e mai troppo dura – e la tecnica più adatta alla moka. Gianni Tratzi inoltre avverte che non sempre il caffè Arabica sia migliore della specie Robusta. Dal test – si legge ancora su latuadietapersonalizzata.it – infatti è emerso che molti caffè Robusta sono migliori perché lavorati meglio e quindi risultano molto più gradevoli al gusto.

Ma vediamo ora la classifica stilata dalla rivista Linkiesta Grastronomica sul migliore caffè 2022. I voti, in questo test, sono stati espressi in decimi e sul podio della classifica troviamo:

1. ¡Tierra! Lavazza con un punteggio di 8 punti – prezzo medio di 3,19 € 
2. Alce Nero con 7 punti – prezzo medio di 4,79 €
3. Il Viaggiator Goloso 100% Arabica con un punteggio di 6 ½ – prezzo medio di 2,69 €
4. Chicco d’Oro con un punteggio di 6- (raggiunge quasi la sufficienza) – prezzo medio di 3,20 €

Valutazioni sotto la sufficienza sono stati attribuiti a marchi noti e famosi di caffè quali:

5. Splendid Classico (5)
6. Vergnano Aroma Intenso (5)
7. Illy Classico (5-)
8. Kimbo Gusto Napoletano (4,5)
9. Carrefour (3,5)
10. Segafredo (2,5)
11. Pellini (2)
12. Caffè macinato– N.C.

È SUCCESSO OGGI...

Binari del 1979 e nessuna manutenzione, ecco perchè a Roma si ferma la metro...

0
"È un'infrastruttura in condizioni disastrose", ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che ha effettuato un sopralluogo a Lepanto

Roma, 23enne muore investito da un bus: mistero sulla dinamica

0
Ennesima tragedia a Roma: un rider kenyota di 23anni è stato travolto da un bus-navetta nella rotatoria di piazza Re di Roma, nel quartiere Appio-Tuscolano. L’incidente è avvenuto intorno alle 20 di sabato 28 gennaio. Il mezzo coinvolto è una navetta privata che collega la stazione Termini all’aeroporto. Gli inquirenti indagano sulle dinamiche del sinistro, ancora avvolte nel mistero.

Tre operatori Ama aggrediti, “denunciarono furti carburante”

0
Ieri mattina intorno alle 5, mentre stava entrando nella sede operativa di piazza Sapri, a Castro Pretorio, un tecnico di Ama è stato aggredito da un uomo armato di un oggetto tagliente.

Anarchici: scontri a Roma, 41 persone denunciate

0
Sono 41 i soggetti identificati e denunciati dalla Polizia di Stato all'autorità giudiziaria in relazione agli scontri avvenuti ieri nella zona di Trastevere tra militanti anarchici