Drammatico incidente alle porte di Roma: ad avere la peggio un 26enne

0
Drammatico incidente alle porte di Roma: ad avere la peggio un 26enne

ARTICOLI IN EVIDENZA

Drammatico incidente questa mattina a Focene. Il sinistro è avvenuto intorno alle 9 e ha coinvolto una moto e una autovettura.

Il centauro, un giovane di 26 anni, è stato trasportato con più traumi con l’elisoccorso all’ospedale San Camillo di Roma.

Sul posto l’ambulanza del 118 e i Vigli del Fuoco. A regolare la viabilità la Polizia Locale di Fiumicino che ha chiuso parzialmente la strada per liberare la carregiata. Per alcune ore si è circolato con il senso unico alternato. I vigili sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Drammatico schianto, ieri mattina poco dopo le 9, a San Cesareo.

Il violentissimo impatto all’altezza della rotatoria di Colle del Noce dove, avere la peggio è stato un centauro. A scontrarsi proprio un’auto e uno scooter. A perdere è stato Giovanni Panzironi, residente proprio a San Cesareo.

Le cause del sinistro sono tutte da accertare e nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario del 118, non c’è stato nulla da fare. Sul posto gli agenti della Polizia Municipale, i vigili del fuoco e il personale sanitario del 118.

Brutto incidente inoltre nelle scorse ore. Si è ribaltato rovinosamente dopo aver perso il controllo della sua auto. Il veicolo è poi finito sulle macchine in sosta che ha travolto creando una sorta di carambola infernale.

L’intervento dei soccorritori nei pressi del civico 51 di via delle Terme di Traiano. Il conducente, ferito, è stato trasportato in ospedale in ambulanza. Sul posto i vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza la vettura ribaltata alimentata a gpl chiudendo manualmente l’alimentazione del gas con l’esclusione dell’impianto elettrico.

Drammatico schianto inoltre nelle scorse ore. L’incidente stradale è avvenuto sulla litoranea Ostia-Anzio, nella zona del consorzio Colle Romito, nel comune di Ardea. 

Ferite tutte e quattro le persone coinvolte nel sinistro, le condizioni del 62enne residente ad Ardea sono apparse da subito critiche.

Trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Eugenio Rocco Raso però non ce l’ha fatta. Nel corso della notte i medici ne hanno dichiarato la morte. Feriti anche il figlio 20enne della vittima e la coppia che viaggiava sulla Golf, tutti trasportati all’ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno.

Ad accertare la dinamica saranno ora i carabinieri della stazione Roma Tor San Lorenzo. Eseguiti i rilievi scientifici ed ascoltati i testimoni, i militari della compagnia di Anzio hanno sequestrato le due auto con i due automobilisti sottoposti ai test alcolemici e tossicologici di rito. 

È SUCCESSO OGGI...

Via Poma, acquisiti elementi per nuovi approfondimenti. Ipotesi criminalità

0
Nuovi elementi che potrebbero portare altri approfondimenti sul caso di via Poma. È quanto sarebbe emerso dai lavori della Commissione Antimafia nella precedente legislatura, secondo quanto sostiene l'ex presidente Nicola Morra.

Un chiodo nella pasta di un alunno, il caso in una scuola in provincia...

0
Polemica a Monterotondo dopo che la foto di un chiodo, trovato dentro un piatto di pasta al sugo, servito ai bambini nella mensa di una scuola dell'infanzia, è diventata virale.

Biodigestori, Gualtieri: «Prossimo incontro al ministero dell’Ambiente»

0
"Se il prossimo incontro con il Governo Meloni sarà al ministero dell'Ambiente? Assolutamente sì. Auspico che si rimedi rispetto a questa esclusione di Roma sui biodigestori

Occhio alla truffa del supermercato: vi incastrano nel parcheggio

0
La truffa del supermercato: una volta parcheggiata l’auto, vi si avvicina un ragazzino e vi chiede con sfrontatezza se avete raccolto da terra 10 euro che erano caduti dalla sua tasca.

Investito mentre attraversa la strada, 14enne in condizioni disperatissime

0
Ancora un dramma sulle strade della capitale: uno studente di 14 anni, in mattinata, è stato investito da un’auto a Centocelle ed ora si trova ricoverato in condizioni disperate all’Umberto I. La tragedia si è consumata nella prima mattinata di oggi, 7 dicembre, intorno alle ore 7 e 20.