Maltempo, paura all’Idroscalo: esonda il Tevere

0

Momenti di paura questa mattina tra Ostia e Fiumicino. La forte ondata di maltempo, che aveva portato il sindaco di Roma Roberto Gualtieri a chiudere le scuole del X Muncipio, ha fatto esondare il Tevere all’altezza dell’Idroscalo, dove le mareggiate hanno fatto crollare parte della banchina di protezione. Il fiume, nei pressi della sua foce, ha raggiunto le abitazioni, provocando diversi allagamenti. Sul posto i vigili del fuoco con quattro squadre e il nucleo sommozzatori impegnati per il soccorso di alcune persone rimaste bloccate nelle loro abitazioni. Le forti piogge e il vento che hanno colpito Roma, parte della sua provincia, e Latina, hanno impegnato i vigili del fuoco con 75 interventi tra per alberi e piccole strutture cadute, prosciugamenti e soccorsi ad automobilisti in panne.

È SUCCESSO OGGI...