DIRETTA Verona-Roma: segui la cronaca LIVE

0
DIRETTA Verona-Roma: segui la cronaca LIVE
AS ROMA SERIE A, PELLEGRINI, MANCINI E ABRAHAM

Condividi

La Roma di Mourinho è impegnata sul campo del Verona nel 12° turno di Serie A. I giallorossi arrivano dalla sconfitta casalinga contro il Napoli e sono in sesta posizione, a quota 22, con Juve e Udinese. L’Hellas invece è ultimo in classifica con la Cremonese ed è reduce da ben sei sconfitte di fila.

Il Verona ha vinto in due (una a tavolino) delle ultime quattro sfide contro la Roma in Serie A (1N, 1P), dopo che aveva collezionato 17 partite di fila senza mai battere i giallorossi nel massimo campionato (5N, 12P). Considerando la vittoria a tavolino del settembre 2020, l’Hellas Verona arriva da due successi di fila al Bentegodi contro la Roma in Serie A: è dal triennio 1984-85-86 che i veneti non ottengono tre vittorie casalinghe di fila contro i capitolini nel massimo campionato.

Tutti i numeri di Verona e Roma

La Roma ha raccolto cinque vittorie e due pareggi nelle ultime sette sfide di Serie A con squadre che iniziavano la giornata in una delle ultime tre posizioni della classifica: l’ultima sconfitta risale proprio ad una gara contro il Verona, nel settembre 2021 (era la quarta giornata di campionato e si giocava al Bentegodi).

Il Verona ha collezionato sei sconfitte di fila per la terza volta nella sua storia in Serie A: nelle altre due occasioni in cui è accaduto – 2018 e 1979 – ha poi perso anche la settima gara.

La Roma arriva da tre vittorie consecutive in trasferta in Serie A e non ne colleziona almeno quattro nel massimo campionato fuori casa dal finale del campionato 2019/20 (quello concluso tra luglio e agosto). Il Verona ha 10 punti in meno (5 vs 15) rispetto alle prime 11 giornate dello scorso campionato: è la differenza punti negativa maggiore a questo punto del torneo tra le squadre presenti sia nella Serie A 21/22 che nella Serie A 22/23.

La Roma è la squadra di questo campionato che sviluppa meno il pressing nella metà campo avversaria: solo 56 recuperi offensivi e solo 108 interruzioni alte delle sequenze avversarie, entrambi sono i peggiori dati in questa Serie A. 

La Roma è una delle tre squadre contro cui Marco Davide Faraoni ha realizzato almeno due reti in Serie A (le altre sono Milan e Napoli): l’esterno del Verona non segna da maggio (contro il Milan) e nello scorso campionato ha messo a referto tutti i suoi gol in gare casalinghe (incluso quello al Bentegodi con la Roma di settembre 2021).

Nell’ultima sfida al Verona (19 febbraio 2022) hanno trovato il loro primo e unico gol in Serie A sia Edoardo Bove che Cristian Volpato: da allora il classe 2002 ha registrato otto presenze nel massimo torneo, sempre subentrando dalla panchina per un totale di 41 minuti giocati, il classe 2003 ne ha collezionata una sola (a maggio 2022) giocando sette minuti. Tammy Abraham ha lo stesso identico rendimento realizzativo dello scorso campionato dopo le prime 11 giornate: due gol segnati (anche se nel torneo 21/22 aveva colpito tre legni a questo punto della competizione); in particolare anche nella scorsa Serie A nelle cinque partite giocate ad ottobre non ha messo a referto nessun gol (in questo mese è attualmente a zero su quattro).

Dove vedere Verona-Roma: diretta tv e streaming

La partita tra Verona e Roma è in programma alle 18.30 e sarà visibile in diretta tv e streaming su Dazn

Verona-Roma, le probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Depaoli; Verdi, Kallon; Henry. Allenatore: Bocchetti. A disposizione: Perilli, Berardi, Magnani, Dawidowicz, Cabal, Terracciano, Hongla, Sulemana, Praszelik, Djuric, Lasagna.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Camara, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini; Abraham. Allenatore: Mourinho. A disposizione: Svilar, Boer, Kumbulla, Vina, Celik, Tripi, Bove, Matic, Belotti, Shomurodov, El Shaarawy, Volpato.

ARBITRO: Sacchi

È SUCCESSO OGGI...