La Nato avverte Putin: “Gravi conseguenze se userà le armi nucleari in Ucraina”

0
La Nato avverte Putin: “Gravi conseguenze se userà le armi nucleari in Ucraina”

Condividi

Parla il segretario Stoltenberg da Bruxelles: “Una guerra nucleare non può essere vinta e non deve essere combattuta”

La Nato “ha rafforzato la sua capacità di deterrenza per difendere i propri alleati e abbiamo comunicato alla Russia che ci saranno conseguenze gravi se utilizzerà armi nucleari in Ucraina: la Russia sa che una guerra nucleare non può essere vinta e non deve essere combattuta”. Lo ha dichiarato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, prima dell’inizio della riunione dei ministri della Difesa dei Paesi dell’alleanza convocata a Bruxelles.

Stiamo monitorando il dispiegamento nucleare russo e per ora non abbiamo riscontrato nessun cambiamento, ma rimaniamo comunque vigili, perché le minacce nucleari sono pericolose”, ha continuato il segretario generale, rivelando come il sostegno per una migliore difesa aerea del territorio ucraino insieme all’aumento della produzione della capacità militare degli alleati saranno le priorità dei lavori della riunione ministeriale.

LEGGI ANCHE:  Meccanico schiacciato da un pullman: terribile incidente sul lavoro

“Abbiamo bisogno di sistemi di difesa area a corto e lungo raggio per affrontare i missili, per questo accolgo con piacere il recente annuncio della Germania per la consegna di sistemi di difesa aerea all’Ucraina”, ha continuato Stoltenberg, aggiungendo che “la Nato è pronta per un sostegno a Kiev nel lungo termine per tutto il tempo necessario”.

(FONTE DIRE – www.dire.it)

È SUCCESSO OGGI...