Colosseo e Unicef insieme per l’allattamento

0

Dopo l’inaugurazione del Baby Pit Stop, promosso dall’Unicef, al Colosseo lo scorso luglio, il Parco archeologico del Colosseo prosegue la sua missione a sostegno dell’infanzia, prendendo parte, ancora grazie alla collaborazione stabilita con l’Unicef Italia, alle attività previste nell’ambito della Settimana dell’allattamento (SAM) che si svolge dall’ 1 al 7 ottobre. In Italia e in Europa questi giorni sono destinati alla promozione di buone pratiche e alla sensibilizzazione sui vantaggi di quello che, per un bambino, costituisce la prima fonte di cibo e di difesa dalle malattie, sostenibile e sicura. L’obiettivo è quello di rafforzare tutte le figure che hanno un ruolo nella protezione, promozione e sostegno dell’allattamento nei vari ambiti sociali, partendo dalle oltre 1000 strutture che, come il Colosseo, hanno accolto la creazione di spazi in cui potersi prendere cura dei propri bambini. “La partecipazione alla SAM si inserisce in un percorso iniziato a luglio con la realizzazione dell’area nursery al Colosseo, e l’allestimento del Baby Pit Stop grazie alla partnership stabilita con l’Unicef Italia. Costituisce un ulteriore passo verso l’accoglienza di visitatori con esigenze specifiche, che ogni giorno varcano i cancelli del Parco archeologico del Colosseo, arricchendo il quadro di iniziative a sostegno dell’infanzia avviate da questo Istituto nell’ambito del Servizio Didattica Educazione e Formazione”, dichiara Alfonsina Russo, direttore del Parco archeologico del Colosseo. “L’allattamento rappresenta una fonte di cibo sicura, nutriente, accessibile, economica e naturale per i neonati e i bambini piccoli; offre un’importante linea di difesa contro le malattie e funge da primo vaccino per un bambino. Come Unicef, in Italia, attraverso il programma ‘Insieme per l’allattamento’, siamo impegnati a promuoverne la cultura. Ad oggi fanno parte della rete 34 Ospedali, 8 Comunità riconosciute come Amiche dei bambini, 4 Corsi di Laurea riconosciuti Amici dell’Allattamento e oltre 1000 Baby Pit Stop- spazi dedicati a tutte le famiglie in cui poter prendersi cura dei propri bambini. Ringraziamo il Parco archeologico del Colosseo per essere ancora una volta dalla parte dei più piccoli”, ha dichiarato Carmela Pace, Presidente dell’Unicef Italia.

È SUCCESSO OGGI...

Roma più “verde”, 69 milioni per nuovi alberi e la riqualificazione di parchi e...

0
Il sindaco Gualtieri e l'assessore Alfonsi presentano il piano per rendere Roma più 'verde', da Villa Ada a Castel Fusano. Gli interventi finanziati con 69 milioni

Auto fuori strada, 4 giovanissimi morti nell’impatto: avevano da 19 a 22 anni

0
L'ennesimo drammatico incidente stradale. Quattro giovani dell'alto Tevere umbro, sono morti nella notte in uno schianto avvenuto in località Altomare a San Giustino Umbro.

Roma: fuochi d’artificio, rose e fumogeni per il funerale del boss Biagio Sparapano

0
Una specie di tributo al boss con fuochi d’artificio, lancio di rose, fumogeni e un corteo accompagnato dal suono dei clacson: così è stata celebrata la scomparsa del boss Biagio Sparapano.

Roma, investito e ucciso sulla Nomentana

0
La vittima aveva 61 anni, lavorava nella capitale ma era di Monastier, in provincia di Treviso. È stato rinviato a giudizio lo scooterista di 48 anni di Guidonia

Ecco i nuovi cassonetti di Roma, si parte da viale Libia e via Appia...

0
Arrivano a Roma i nuovi cassonetti per la raccolta dei rifiuti su strada. Sono più grandi e capienti, non si potranno spostare nè rovesciare e avranno una nuova forma a campana