ROMA, NEL 2022 MENO VIOLENZE SESSUALI: MA PREOCCUPA BRUTALITÀ

0

Aumenta la brutalità delle violenze sessuali a Roma, ma non il loro numero. Nel 2021, secondo i dati raccolti dalla Prefettura di Roma, sono stati denunciati 417 casi. Nel 2022, fino a oggi, il dato arriva a 244 casi. Poco meno di una denuncia al giorno. Sull’anno scorso, viene fatto notare, molto probabilmente ha influito lo strascico della pandemia e dell’isolamento domestico, che ha prodotto un aumento delle aggressioni tra le mura di casa. Sebbene il dato meramente statistico parli di una tendenza alla diminuzione, resta però il tema dell’efferatezza degli ultimi casi, lo stupro di una quarantenne alla Garbatella e quello di un ragazzo di 22 anni avvenuto a San Lorenzo, abusato da tre uomini in seguito a un tentativo di rapina. Una violenza brutale che porta con sé una percezione di maggiore insicurezza: per questo domani il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, ha convocato un Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza con lo scopo di coordinare le misure e le strategie per contrastare questo odioso fenomeno. In questa sede saranno condotti ulteriori approfondimenti sulla tipologia di questi reati, se predatori su strada o domestici e sulla distribuzione specifica territoriale.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, investito e ucciso sulla Nomentana

0
La vittima aveva 61 anni, lavorava nella capitale ma era di Monastier, in provincia di Treviso. È stato rinviato a giudizio lo scooterista di 48 anni di Guidonia

Ecco i nuovi cassonetti di Roma, si parte da viale Libia e via Appia...

0
Arrivano a Roma i nuovi cassonetti per la raccolta dei rifiuti su strada. Sono più grandi e capienti, non si potranno spostare nè rovesciare e avranno una nuova forma a campana

Roma più “verde”, 69 milioni per nuovi alberi e la riqualificazione di parchi e...

0
Il sindaco Gualtieri e l'assessore Alfonsi presentano il piano per rendere Roma più 'verde', da Villa Ada a Castel Fusano. Gli interventi finanziati con 69 milioni

Roma: fuochi d’artificio, rose e fumogeni per il funerale del boss Biagio Sparapano

0
Una specie di tributo al boss con fuochi d’artificio, lancio di rose, fumogeni e un corteo accompagnato dal suono dei clacson: così è stata celebrata la scomparsa del boss Biagio Sparapano.

Auto fuori strada, 4 giovanissimi morti nell’impatto: avevano da 19 a 22 anni

0
L'ennesimo drammatico incidente stradale. Quattro giovani dell'alto Tevere umbro, sono morti nella notte in uno schianto avvenuto in località Altomare a San Giustino Umbro.