IL 9 OTTOBRE ‘TEVERE DAY’, 100 EVENTI DI SPORT E CULTURA PER RISCOPRIRE FIUME

0
IL 9 OTTOBRE ‘TEVERE DAY’, 100 EVENTI DI SPORT E CULTURA PER RISCOPRIRE FIUME

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il record di 142 adesioni tra associazioni ed enti vari. 84 km complessivi di manifestazioni all’area aperta, da Mazzano, a nord, passando per Formello e Sacrofano, per arrivare ad Ostia e Fiumicino. Circa 100 eventi. Sono questi i numeri che caratterizzano la quarta edizione del ‘Tevere Day’, in programma per il 9 ottobre. L’evento è stato presentato questa mattina all’Auditorium dell’Ara Pacis alla presenza dell’assessore capitolino all’Ambiente, Sabrina Alfonsi, di quello all’Ubanistica di Roma Capitale, Maurizio Veloccia, del presidente dell’associazione Tevere Day, Alberto Acciari e del delegato allo Sport della Regione Lazio, Roberto Tavani. Il ‘Tevere Day’ è stato pensato “per venire incontro al desiderio della gente di riappropriarsi di un pezzo fondamentale della città- ha spiegato Acciari- Di fatto il Tevere, per la gente, è già un parco, ma manca la normativa ed è su questo che, oltre a spingere per la continua attenzione al suo ripristino, insisteremo con le Istituzioni”. A questo scopo il 9 ottobre saranno organizzate lungo le sponde del fiume decine di eventi di sport, musica e teatro, senza scordare le passeggiate naturalistiche o archeologice. In particolare si va dalle navigazioni turistiche, come quella che parte alla riserva di Farfa ma anche quella nella zona di Ostia antica, all’apertuta straoridnaria della Villa dei Volussi a quella del Lucus Feroniae. Il touring club propone 5 passeggiate di cultura e lungo il fiume mentre sul fronte sportivo è prevista la 43esima edizione della discesa internazionale del Tevere e il corteo di bici sul sentiero di Pasolini.

È SUCCESSO OGGI...