Sopravvissuti la serie, anticipazioni puntate episodio 1 e 2

0
Sopravvissuti la serie, anticipazioni puntate episodio 1 e 2
Sopravvissuti - La Serie

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sopravvissuti – la serie televisiva che verrà trasmessa in prima serata su Rai 1 andrà in onda oggi, lunedì 3 ottobre. Diretta da Carmine Elia, prodotta da Rai Fiction, ZDF, France Télévisions e Rodeo Drive ha come protagonista Lino Guanciale.

La trama della serie Sopravvissuti

La nave Arianna, dopo due settimane di viaggio, scompare nel nulla. Un anno dopo viene ritrovato il relitto presso le coste africane con solo sette passeggeri sopravvissuti, legati da un terribile segreto che porta ad indagare e a capire cosa è realmente accaduto su quella nave. La serie è una co-produzione internazionale nata dalla collaborazione tra i principali operatori televisivi europei tra cui Rai Fiction, ZDF, France Télévisions, Rodeo Drive, progetto nato all’interno di MIA TV Drama Series Pitching Forum nel 2017 ed annunciato ufficialmente nella sesta edizione del Mercato Internazionale Audiovisivo nel 2020. Le riprese della serie si sono svolte dal 21 ottobre 2020 al 21 maggio 2021 tra Roma e Genova (luoghi in cui è ambientata la serie stessa). A Genova i principali luoghi di ripresa si trovano nell’area del Porto Antico e dell’area fieristica come il Padiglione Jean Nouvel, le marine, il Palasport oltre al cimitero di Staglieno e al Matitone, sede della questura (nella realtà l’edificio ospita uffici comunali).

Episodio 1: “Sopravvissuti”

Quando l’Arianna salpa dal porto di Genova, tutti festeggiano la traversata dedicata alla figlia di Armando Leone (armatore degli omonimi Cantieri), scomparsa prematuramente. A salutare Luca ci sono la moglie Sylvie con le figlie Maia e Camilla. Anita, poliziotta della squadra mobile di Genova, accompagna il figlio Gabriele e la nuora Marta. Stefano aspetta il fratello Lorenzo che si deve imbarcare, come al solito in ritardo. L’attrice Giulia, con il marito Frank e il figlio Nino, è madrina dell’impresa. Tano è solo perché la moglie Paola è ancora emotivamente troppo provata per imbarcarsi. Emanuele Mayer saluta la partenza dei due figli Matteo e Lara. Léa è la giovane compagna di Armando, unica ospite inattesa. Nessuno può immaginare il disastroso esito di quella traversata… Un anno dopo la scomparsa dell’imbarcazione in seguito a una violenta tempesta, molti hanno perso la speranza di rivedere i propri cari. Quando le probabilità di ritrovare l’Arianna con il suo equipaggio sembrano sfumate, arriva la notizia del ritrovamento del relitto con sei superstiti a bordo, di cui ancora non si conosce l’identità. I superstiti sono tormentati da misteriosi fantasmi e nascondono un segreto: cosa è successo davvero su quella barca?

Episodio 2: “Il ritorno”

I naufraghi cercano di tornare alle loro vite, ma è difficile perché tutto è cambiato. Luca deve ricostruire il suo rapporto con Sylvie e le figlie. Marta soffre le attenzioni di Anita, addolorata dalla morte di Gabriele e tormentata dal suo ricordo. Per Léa è difficile ripartire senza Armando. Nino è afflitto dal senso di colpa per la morte dei genitori, Tano non riesce a riprendere contatto con la realtà e Paola cerca in tutti i modi di riportarlo a sé. Quando Anita assiste agli interrogatori di rito del magistrato, si accorge che i sopravvissuti sembrano recitare un copione concordato, così decide di andare avanti per scoprire cosa è successo veramente al figlio su quella barca.

Il cast e la colonna sonora

Lino Guanciale è Luca Giuliani – Capo del cantiere che ha organizzato la traversata, amico fraterno di Stefano e della defunta Arianna, diventa il comandante della barca. Coraggioso, buon padre di famiglia, parte per il viaggio lasciando a terra la sua famiglia. In barca è il leader che tiene uniti tutti, nella speranza di tornare a casa e tornati a Genova, è il punto di riferimento per i sopravvissuti. Cerca di proteggere la sua famiglia, ricostruire la sua vita e tenere nascosti i segreti inconfessabili che lo uniscono agli altri naufraghi.

Alessio Vassallo è Gabriele Clementi – Il medico di bordo, marito di Marta, si è avvicinato ad Armando, Luca e Stefano Perché aveva seguito Arianna durante la malattia. Ha un lato oscuro che neanche la madre Pia conosce e che si rivelerà in barca mettendo in crisi il suo rapporto con gli altri naufraghi.

Pia Lanciotti è Anita Clementi – La madre di Gabriele è una poliziotta che ha cresciuto il figlio da sola. Testarda, intuitiva, ma molto incostante, quando Gabriele scompare crolla, al suo fianco c’è solo il fido collega Ivan De Santis. Il ritorno di Marta e degli altri naufraghi e la mancata pacificazione per la scomparsa di suo figlio la spingeranno a sfidare qualunque ostacolo per cercare di scoprire la verità.

Barbora Bobulova è Giulia Morena – Giulia è un’attrice di successo, con una vita apparentemente felice. Parte per la traversata con l’Arianna con il marito Frank e il figlio Nino, lasciando a Genova Titti, la sorella scapestrata, e uno stormo di fotografi. Però in barca scoprirà che ci sono altre cose che non vanno nella sua vita: Frank non è un marito perfetto, anzi. Vorrebbe andare via, lasciare la barca, ma poi arriva la tempesta e tutto cambia per sempre.

Florian Fitz è Frank Berger – Architetto di prestigio, padre attento, decide di partire con l’Arianna in accordo con la moglie Giulia, per aiutare Nino in un momento di difficoltà. Frank però ha un segreto che viene fuori appena partiti da Genova. Ma Frank non sa ancora quanto sarà alto il prezzo da pagare per i suoi peccati.

Luca Castellano è Nino – Figlio diciasettenne di Giulia e Frank, del timido e innocuo ragazzo che era partito, al ritorno non vi è più traccia. Nino era salito sull’Arianna, con i suoi genitori, per sfuggire ai bulli che lo tormentavano a scuola, invece torna orfano, con un grande vuoto nel cuore. Per sopravvivere, in barca, è dovuto diventare quanto di più lontano ci fosse da lui: freddo, spigoloso, non si fida più di nessuno, tranne Luca. Per fortuna, a terra Maia riuscirà a scalfire questa corazza e farlo tornare come prima.

Adeèle Wismes è Lea Durmont – L’unica dei superstiti a non avere nessuno ad aspettarla: era partita per la traversata con Armando, il proprietario dell’Arianna e del cantiere che aveva prodotto la barca, col quale viveva da qualche mese. Gli altri sopravvissuti, al ritorno, la trattano da reietta.

Luca Biagini è Armando Leone – Armando è un uomo di mare, coraggioso e risoluto, un armatore che ha fondato con la moglie Bianca il cantiere Leone, felice poi di lasciarlo in eredità alla figlia Arianna, luce dei suoi occhi. Ma quando la ragazza si ammala e muore, Armando decide di lasciare il cantiere ai due migliori amici di Arianna, Luca e Stefano. L’Arianna, la barca più bella, è un omaggio alla figlia scomparsa. Ora Armando prova a ricominciare, anche grazie a Léa, un nuovo amore che è entrato nella sua vita e che decide di partire con lui.

Maddalena Crippa è Bianca Marcucci – Donna tenace, astuta, presa in contropiede dalla vita quando la figlia Arianna viene a mancare. Il matrimonio con Armando va a picco, perde il controllo del progetto di una vita intera, il cantiere Leone, e pensa di aver già sopportato tutto il dolore possibile. Quando la barca naufraga, è un lutto enorme, ma forse anche l’occasione per una rinascita.

Elena Radonicich è Titti Morena – La sorella di Giulia, quella spiantata, senza una direzione, che ha avuto sempre e solo le briciole della vita della sorella. Quando Nino torna orfano dalla barca tocca a Titti occuparsi di lui. Ironica, diretta, spontanea, Titti cercherà di improvvisarsi in un ruolo completamente nuovo e scoprirà che a Nino vuole davvero bene, anche se questo potrebbe non bastare per diventare una figura di riferimento per lui.

Margherita Aresti è Maia Giuliani – Maia, figlia di Luca, non si è mai persa d’animo, nemmeno nei momenti più bui, neanche quando sua madre e gli altri adulti avevano ceduto, lei è riuscita a non perdere la speranza. Quindi esplode di gioia quando può riabbracciare suo padre, ma è solo l’inizio. Maia dimostra più dei diciassette anni che ha, è una piccola donna e con grande naturalezza si intesterà subito la difficile missione di far tornare le cose come prima della partenza. Sa che durante quell’anno di naufragio, anche a terra le cose non sono state facili e sono stati commessi molti sbagli. Sarà un compito arduo ma in questo, per fortuna, ha preso da Luca e non si darà per vinta facilmente e sarà anche un grande supporto per Nino.

Stéfi Celma è Sylvie Giuliani – Donna allegra e passionale, madre attenta e premurosa. L’anno di naufragio le ha tolto il sorriso e la speranza: spaesata, spaventata, ha cominciato una relazione con Stefano, l’unica persona in grado di aiutarla e di rimanerle a fianco. Quando Luca torna dal naufragio, prova a ricominciare, ma i segreti del marito la costringeranno a chiedersi quali sono davvero i suoi sentimenti.

Fausto Maria Sciarappa è Stefano Bonanno – Diversamente da suo fratello Lorenzo, l’infanzia difficile ha reso Stefano un uomo determinato, affidabile, serio. Si è fatto in quattro per uscire dalla miseria e guadagnarsi una posizione rispettabile. Per lui Luca è più di un fratello, ma l’amore sincero che Stefano prova per Sylvie (moglie di Luca) rischia di distruggere la loro amicizia. In questo, così come nell’attaccamento al cantiere, Stefano dimostrerà di essere disposto a tutto per ottenere ciò che vuole.

Camilla Seminofavro è Marta Silvestri – Insicura, timida, riflessiva, ha avuto un colpo di fulmine per Gabriele, forse solo perché lui era tutto ciò che lei voleva essere: intraprendente, estroverso, con una carriera promettente davanti. Per questo Marta gli è stata accanto per anni, voltando la testa dall’altra parte anche di fronte a tante ombre. Sarà il naufragio a far detonare tutto: Marta realizzerà chi è davvero Gabriele, ma soprattutto chi è lei e chi vuole essere d’ora in poi.

Raffaella Rea è Paola Russo – Solida, paziente, piena di risorse, quando Tano parte con l’Arianna, Paola è ancora prostrata dalla perdita di Simone. Ma la vita le dà una scossa quando scopre di essere incinta. Nonostante il dolore per la scomparsa in mare del marito, il nuovo bambino, Filippo, le dà la forza per andare avanti e quando Tano ritorna, Paola non vede l’ora di ricominciare. Peccato che suo marito non sembri affatto lo stesso e lei dovrà lottare per fargli vedere il futuro come lo vede lei.

Vincenzo Ferrera è Tano Russo – Operaio del cantiere navale, è un uomo profondamente religioso che ha subito una terribile tragedia: la morte del figlio Simone. Quando si imbarca sull’Arianna lo fa anche per cercare di voltare pagina. Tornato a Genova, scopre che sua moglie Paola ha avuto un altro bambino da lui. Tano dovrà cercare di lasciare andare il passato e ricominciare una nuova vita con la sua famiglia.

La colonna sonora di Sopravvissuti è stata scritta dal compositore Stefano Lentini che ha firmato le musiche di Mare fuori e La Porta Rossa. Le registrazioni sono state effettuate nel corso del 2021 negli studi di registrazione Forum Music Village di Roma e di Coloora Film Music con l’Orchestra Italiana del Cinema diretta da Daniele Belardinelli e numerosi musicisti tra cui i pianisti Gilda Buttà e Michelangelo Carbonara, il violinista Alberto Mina, il violoncellista Luca Pincini, il batterista Marco Rovinelli. La colonna sonora è stata concepita come una suite in ventuno movimenti che traccia il percorso narrativo e psicologico dell’intera storia. La produzione musicale ha rappresentato un’importante sfida per Rai, configurandosi come la risposta italiana all’altra co-produzione internazionale dell’Alleanza europea guidata da France Télévisions, Around the World in 80 Days, le cui musiche sono state firmate da Hans Zimmer e Christian Lundberg. L’album, dal titolo Sopravvissuti (Colonna Sonora Originale della Serie Tv), sarà disponibile negli store digitali di 240 paesi a partire dal 3 Ottobre 2022.

Leggi anche: Marco Bellavia fuori dal Grande Fratello, conseguenze per gli altri vip: cosa rischiano

 

È SUCCESSO OGGI...

Gassmann: «Roma è sporca, ma ancora prima di Gualtieri e Raggi»

0
Alessandro Gassmann è Santo nel nuovo film di Cosimo Gomez ‘Il mio nome è vendetta’, da oggi su Netflix.

Truffe agli anziani: arrestato a Roma finto impiegato INPS

0
Nell'ultimo anno, nella Capitale, come nel resto della penisola, il fenomeno delle truffe ai danni di anziani, ha assunto proporzioni allarmanti. Il Comando Provinciale Carabinieri di Roma, dal suo canto, ha avviato...
incidente guidonia

Scontro a Roma: un morto

0
Sull'autostrada A90"Grande Raccordo Anulare", a causa di un incidente avvenuto al km 35,000 si registrano code in direzione carreggiata esterna. Nel sinistro, che ha coinvolto un mezzo pesante, si registra un deceduto....

Roma. Furto aggravato ed indebito uso e falsificazione di carte di credito. Due arresti

0
Nell'ambito di servizi mirati per contrastare le truffe nei confronti di persone anziane, oggetto di campagna di informazione da parte della Questura, da tempo gli agenti della Polizia...

Maxi sequestro di droga del valore di 3 milioni

0
Droga dal valore di 3 milioni di euro è stata sequestrata in Campania dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli. Circa 560 i chili di hashish ritrovati in una...