Drammatico incidente tra 4 auto sul Raccordo: muore 20enne

0
Drammatico incidente tra 4 auto sul Raccordo: muore 20enne

ARTICOLI IN EVIDENZA

Strade insanguinate nelle ultime ore a Roma. L’ennesimo drammatico incidente infatti è avvenuto sul Grande Raccordo Anulare tra la Pontina e la Magliana. A perdere la vita un ragazzo di appena 20 anni. Il terribile scontro (causa di un tamponamento) tra 4 auto, è avvenuto intorno alle 2 di notte, un impatto violentissimo tanto che alcuni testimoni parlano di auto irriconoscibili e lamiere accartocciate. Per fortuna gli altri occupanti delle auto, seppur trasportati in ospedale, non sarebbero in gravi condizioni. Sul posto la polizia stradale e i vigili del fuoco: il tratto per diverse ore è stato chiuso al traffico.

Strade insanguinate a Roma e provincia

Terribile inoltre incidente su via Appia Nord, tra Genzano e Velletri, all’altezza dell’incrocio con via Ponte Veloce, in zona Madonna degli Angeli. Un’utilitaria, una Fiat 500, ha perso il controllo e ha invaso la corsia di marcia opposta, andando a scontrarsi frontalmente con una Jeep che sopraggiungeva nel verso opposto. Nell’urto l’utilitaria ha preso fuoco. Sul posto sono arrivati i vigili del Fuoco, insieme alla polizia, ai carabinieri e all’Anas.

Il frontale tra 2 auto

Altro drammatico incidente alle porte di Roma dove si è registrato un frontale fra due auto al chilometro 36 della statale Aurelia, più precisamente fra Ladispoli e Marina di San Nicola. Il sinistro è vvenuto per cause ancora da accertare. Uno dei due veicoli era occupato da un unico guidatore, mentre sull’altro viaggiava una famiglia intera, composta da quattro persone: padre, madre e due bambini. Necessario l’intervento in loco dei vigili del fuoco (oltre a quello dei carabinieri per i rilievi del caso) per estrarre dalle lamiere il conducente della Fiat Panda e il nucleo familiare che si trovava a bordo della seconda auto. Il padre e uno dei due bambini avrebbero riportato ferite gravi.

Tragedia inoltre la scorsa mattina, dove una donna ha perso la vita al Portuense investita da un’auto. Il veicolo era condotto da una 43enne.

Il sinistro è avvenuto poco dopo le 8, in prossimità di largo Gaetano La Loggia. A niente purtroppo è servito l’intervento del personale dell’ambulanza del 118. 

La morte in ambulanza

La donna è deeceduta in ambulanza nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario.
Sul posto sono intervenuti gli agenti del IX gruppo Marconi della polizia locale di Roma Capitale che hanno svolto i rilievi scientifici del caso per accertare la dinamica dell’accaduto.

Il saluto a Gabriele, giovane 35enne

Intanto anche Ciciliano piange la scomparsa di Gabriele, il giovane di 35 anni deceduto a causa di un incidente stradale mentre viaggiava in sella al suo scooter sulla via Tiburtina.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane sarebbe uscito dalla sua abitazione di Case Rosse, nel IV municipio Tiburtino, l’8 settembre dopo aver visto a casa il primo tempo dalla partita di Europa League fra Lazio e Feyenoord. Secondi 45 minuti che il 35enne avrebbe dovuto vedere a casa della fidanzata, in cui non è mai arrivato dopo essere rimasto coinvolto in un incidente sulla via Tiburtina (all’altezza del civico 1496, sempre nella zona di Case Rosse) mentre si trovava in sella ad uno scooter Wottarn Storm.

È SUCCESSO OGGI...

Ecco i nuovi cassonetti di Roma, si parte da viale Libia e via Appia...

0
Arrivano a Roma i nuovi cassonetti per la raccolta dei rifiuti su strada. Sono più grandi e capienti, non si potranno spostare nè rovesciare e avranno una nuova forma a campana

Auto fuori strada, 4 giovanissimi morti nell’impatto: avevano da 19 a 22 anni

0
L'ennesimo drammatico incidente stradale. Quattro giovani dell'alto Tevere umbro, sono morti nella notte in uno schianto avvenuto in località Altomare a San Giustino Umbro.

Roma, investito e ucciso sulla Nomentana

0
La vittima aveva 61 anni, lavorava nella capitale ma era di Monastier, in provincia di Treviso. È stato rinviato a giudizio lo scooterista di 48 anni di Guidonia

Roma più “verde”, 69 milioni per nuovi alberi e la riqualificazione di parchi e...

0
Il sindaco Gualtieri e l'assessore Alfonsi presentano il piano per rendere Roma più 'verde', da Villa Ada a Castel Fusano. Gli interventi finanziati con 69 milioni

Roma: fuochi d’artificio, rose e fumogeni per il funerale del boss Biagio Sparapano

0
Una specie di tributo al boss con fuochi d’artificio, lancio di rose, fumogeni e un corteo accompagnato dal suono dei clacson: così è stata celebrata la scomparsa del boss Biagio Sparapano.