Elezioni, parla Salvini: «Meglio al governo col 9% che all’opposizione. Con Giorgia per 5 anni»

0
Elezioni, parla Salvini: «Meglio al governo col 9% che all’opposizione. Con Giorgia per 5 anni»

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Oggi è una bella giornata perché abbiamo cinque anni di stabilità davanti“. Il segretario della Lega Matteo Salvini, in conferenza stampa nella sede di via Bellerio a Milano, si dice contento dei risultati delle elezioni politiche. Anche se la Lega crolla, conquistando meno del 9% dei voti e  precipitando nei consensi anche nel suo Veneto. Il leader del Carroccio fa i complimenti a Giorgia Meloni, vera vincitrice delle elezioni, ammette di essere andato a dormire “incazzato” ma di essere già carico per ripartire. E prenota già i posti per il suo partito nel governo che verrà: “Daremo la lista migliore possibile dei ministri della Lega”, ma il Carroccio “sulla sicurezza” ha sempre avuto un ruolo, ricorda Salvini. Ma in casa Lega le acque sono agitate: il deputato Paolo Grimoldi chiede le dimissioni del segretario. La replica di Salvini: “Se qualcuno ha altri progetti non siamo mica una caserma, tutti sono utili e nessuno è indispensabile”.

La scelta di stare con il Governo Draghi

“Stare al Governo con Draghi, il Pd e il M5S è stato faticoso e impegnativo, ci ha elettoralmente penalizzato”, dichiara Salvini in conferenza stampa. “Ma lo rifarei perché con l’Italia chiusa per Covid ho ritenuto giusto esserci. Ci è costato certo stare al Governo con Speranza, Di Maio, Lamorgese ma era giusto per l’Italia . Il segretario leghista ricorda: “Su richiesta di buona parte dei dirigenti” della Lega “siamo entrati al Governo Draghi, dicevano ‘Ci danno l’Autonomia’”. Ma assicura: “Non è un’autoassoluzione, mi faccio carico io delle cose giuste e degli errori, mi prendo io tutte le responsabilità, non faccio come quelli allenatori che dicono che è colpa della panchina, della pioggia o dell’arbitro”.

La scelta di lasciare l’esecutivo

E rivendica la decisione di lasciare l’esecutivo: “Nel momento dell’uscita dal governo Draghi ho fatto di testa mia – spiega Salvini – perché altri nove mesi di Governo Draghi avrebbero fatto male all’Italia sicuramente, ma anche alla Lega. Se avessimo scelto di trascinare per altri cinque mesi un governo litigioso e inadempiente sarebbe stato un problema – sottolinea Salvini -. Ho anteposto, e l’ho fatto convintamente, il lavoro per il Paese, rispetto all’interesse per il partito. Fortuna che gli italiani poi abbiano potuto votare, non oso immaginare cosa sarebbe accaduto per altri nove mesi con un governo confuso e litigioso che si trascinava”.

Leggi anche: Chi è Marta Fascina, la compagna di Berlusconi eletta alla Camera in Sicilia. Vita privata e biografia

Per Salvini, “Fratelli d’Italia è stata brava a fare opposizione e se dove governiamo ha preso il doppio dei voti vuol dire che è stata brava a fare opposizione. Politicamente parlando – ribadisce – mi pare che sia stata premiata l’opposizione, FdI è stata brava a fare una forte opposizione”.

Fonte Dire

È SUCCESSO OGGI...

Giovane investito sulla Metro B: è grave

0
Èin gravi condizioni, ma fortunatamente non in pericolo di vita. Il lavoro dei soccorritori e la corsa all'ospedale San Camillo gli hanno salvato la vita. Paura alla stazione Eur Magliana di Roma...

Maxi sequestro di droga del valore di 3 milioni

0
Droga dal valore di 3 milioni di euro è stata sequestrata in Campania dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli. Circa 560 i chili di hashish ritrovati in una...
incidente guidonia

Scontro a Roma: un morto

0
Sull'autostrada A90"Grande Raccordo Anulare", a causa di un incidente avvenuto al km 35,000 si registrano code in direzione carreggiata esterna. Nel sinistro, che ha coinvolto un mezzo pesante, si registra un deceduto....