Crostate per tutti i gusti: 3 ricette gustose per grandi e piccini

0
Crostate per tutti i gusti: 3 ricette gustose per grandi e piccini

ARTICOLI IN EVIDENZA

Tutti noi adoriamo le crostate, in assoluto i dolci più gustosi e più adatti sia per i grandi che per i piccini. Di contro, di crostate è pieno il mondo, considerando che si tratta di una ricetta che si presta a mille soluzioni diverse, scopriamone qualcuna.

Crostata alla frutta

La crostata è una ricetta non semplice e abbastanza impegnativa, soprattutto se si decide di partire da zero, dunque preparando in casa la frolla. In realtà la soluzione migliore è comprare una base di frolla già pronta e poi sbizzarrirsi con il resto della preparazione, se si desidera sferragliare un po’ fra i fornelli e avere il pieno controllo sugli ingredienti utilizzati. 


Di conseguenza, basta preparare la crema pasticcera, la gelatina, inserire il tutto nella base fatta di frolla e poi condire con pezzi di frutta a piacimento. Da questo punto di vista, si possono ad esempio usare le fragole, i kiwi e le banane. Fare i dolci in casa è sicuramente un ottimo modo di godersi la merenda, e soprattutto si tratta di una buona alternativa per trascorrere del tempo in famiglia e insegnare a cucinare ai più piccoli. 

Tuttavia, se non si ha la possibilità di preparare uno spuntino o uno snack fatto in casa, non bisogna necessariamente rinunciare al gusto di una deliziosa crostata alla frutta, acquistabile già pronta su alcune piattaforme online che offrono reparti di pasticceria fresca di ottima qualità, con particolare attenzione verso gli allergeni. Così si potrà godere di tutta la dolcezza della frutta in modo facile e veloce.

Crostata di ricotta

Ecco un altro must che richiede un doveroso approfondimento: una buonissima crostata alla ricotta. Anche in questo caso bisogna prima decidere come partire, dunque se preparare in casa anche la base di pasta frolla o se acquistarla già pronta, per risparmiare tempo ed energie.

Una volta preparata la base, bisogna realizzare anche il composto con la ricotta, aggiungendo le scagliette di cioccolato, lo zucchero e i tuorli d’uovo. Dopo di ciò, il composto con la ricotta dovrà essere inserito dentro la base di pasta frolla, per poi aggiungere le classiche strisce tipiche della ricetta della crostata. 

A questo punto non bisogna fare altro che infornare la torta a 180 gradi per 25 minuti circa. Prima di scoprire l’ultima ricetta, è bene sottolineare che la crostata alla ricotta è una delle opzioni più gustose e dolci in assoluto, ma è sempre il caso di scegliere la ricotta fresca, facendo molta attenzione alla sua qualità.

Crostata pere e cioccolato

Si chiude con una terza ricetta che non ha nulla da invidiare alle precedenti, ovvero la crostata con pere e cioccolato. Diciamo che la preparazione iniziale è simile alle precedenti, e se si desidera preparare in casa la base di pasta frolla bisogna usare burro, farina, zucchero a velo e uova.

Dopo aver preparato la base, serve passare al ripieno al cioccolato, unendo anche le uova, la farina, lo zucchero e il lievito insieme al cacao. Molti apprezzano anche la variante con aggiunta di rum, per dare una marcia in più alla crostata, ma è chiaro che si tratta di una scelta del tutto opzionale. Dopo bisogna pulire le pere, tagliarle e inserirle sopra il ripieno al cioccolato, e infine infornare la crostata per mezzora a 180 gradi.

È SUCCESSO OGGI...