Euro 2021: Francia favorita, Italia Outsider

0
Euro 2021: Francia favorita, Italia Outsider

ARTICOLI IN EVIDENZA

Con un anno di ritardo per via della situazione sanitaria internazionale, il prossimo 11 giugno prenderanno il via gli Europei di calcio. Sarà proprio la nostra nazionale a dare il via alla competizione affrontando un avversario ostico e temibile come la Turchia.

Ma gli azzurri del Commissario Tecnico Roberto Mancini sono tutt’altro che favoriti. Chi conosce bene il mondo dei bookmakers e dei migliori bonus europei 2021, sa bene che l’Italia può essere considerata una sorta di outsider per la vittoria finale visto che ci sono ben cinque squadre che la precedono nei favori del pronostico.

La Francia bisserà il successo dei Mondiali?


Sono proprio i nostri cugini d’oltralpe i grandi favoriti alla vittoria finale di Euro 2021. Indubbiamente la rosa francese ha una infinità di top player a cominciare da Kylian Mbappé, già stella di infinita grandezza del calcio internazionale e che ha davanti a sé una lunghissima carriera visto che ha solo 21 anni. La vittoria dell’ultimo Mondiale poi ci consegna una squadra amalgamata capace di mixare talento ed anche grandi personalità come quelle di Pogba e Griezmann solo per fare qualche nome tra i tanti possibili.

Il Belgio la co-favorita


In una ipotetica griglia di partenza in stile Formula 1, la Francia sarebbe in prima fila a pari merito con il Belgio di Romelo Lukaku e Dries Mertens. Il piccolo paese nell’ultimo decennio ha conosciuto una crescita esponenziale della propria nazionale e si pensava che avrebbe anche potuto vincere gli ultimi Mondiali. Euro 2021 è l’occasione giusta per vendicarsi sportivamente e portare a casa un trofeo che il Belgio ha sfiorato nel lontano 1980 quando arrivò in finale.

Inghilterra, Germania e Olanda le inseguitrici


Ma prima dell’Italia tra le pretendenti ad Euro 2021, ci sono altre tre nazionali. L’Inghilterra da tempo viene sempre inserita tra le favorite alla vittoria finale di ogni competizione, ma incredibilmente nella patria che ha dato origine al calcio moderno, non arriva un trofeo dal lontanissimo 1966, quando gli inglesi vinsero il loro unico Mondiale.

La Germania ha conosciuto un enorme calo negli ultimi dopo un dominio assoluto e c’è la sensazione che i panzer possano riaprire un ciclo. L’Olanda infine è un po’ genio e sregolatezza come un po’ da sempre nella loro storia.

E poi viene l’Italia


Gli azzurri arrivano dopo tutte queste nazionali, scontando probabilmente l’incredibile mancata partecipazione all’ultimo Mondiale. La rosa dell’Italia probabilmente non è all’altezza di quelle di Francia e Belgio ma non sembra essere inferiore a Germania, Olanda ed Inghilterra.

Roberto Mancini può contare su un portiere come Gigio Donnarumma che nella stagione in corso è uno dei principali protagonisti dell’incredibile campionato del Milan. A centrocampo il trio Jorginho – Barella – Verratti dà grandi garanzie mentre in attacco Immobile e Belotti non dovrebbero far mancare i gol. 

Sulle fasce Insigne e Chiesa hanno talento da vendere soltanto che in questo campionato stanno alternando prestazioni straordinarie a momenti più mediocri. Se entrambi arriveranno agli Europei nella migliore condizione possibile sia fisica che psicologica, allora potremo anche sognare notti magiche nella prossima estate…

 

È SUCCESSO OGGI...

Don Bosco. 20 Kg. e 290 grammi di bulbi di papavero da oppio essiccati...

0
20 kg e 290 grammi di bulbi essiccati di papavero da oppio: questo quanto scoperto dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Tuscolano diretto da Fiorella Bosco, in un box in...

ROMA, CON UN’ASTA METALLICA COLPISCONO ALLA TESTA UN PASSANTE PER RAPINARLO DEL TELEFONO

0
Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino ucraino di 18 anni e un romano di 19 anni con le accuse di tentata rapina...