Covid: pg Mura, 1500 denunce nel Lazio tra negazionisti e non

0
Covid: pg Mura, 1500 denunce nel Lazio tra negazionisti e non

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sono almeno 1500 le denunce “nei confronti dei titolari dei poteri pubblici e in particolare degli esponenti governativi” pervenute nelle procure di tutto il Lazio negli ultimi mesi per vicende legate al Covid-19. A darne conto e’ il procuratore generale presso la corte d’appello di Roma Antonio Mura, secondo cui “tali denunce riguardano l’intero spettro delle decisioni assunte e di quelle asseritamente omesse da parte dei decisori pubblici”.
Per Mura, “circa 1.000 denunce lamentano l’inadeguatezza delle iniziative adottate per limitare la diffusione della pandemia e circa 500 (soprattutto negazionisti) contestano, invece, la legittimita’ delle misure restrittive disposte per garantire il distanziamento”. Si tratta, dunque, di esposti diametralmente opposti per contenuti di cui colpisce l’ingente entita’.

È SUCCESSO OGGI...

Covid: pg Mura, 1500 denunce nel Lazio tra negazionisti e non

0
Sono almeno 1500 le denunce "nei confronti dei titolari dei poteri pubblici e in particolare degli esponenti governativi" pervenute nelle procure di tutto il Lazio negli ultimi mesi per vicende legate al...