Primavera Romana, festa per il programma di RomaVentuno

0
Primavera Romana, festa per il programma di RomaVentuno

ARTICOLI IN EVIDENZA

Primavera Romana, festa per il programma di RomaVentuno, è una tre giorni di proposte su Roma e di musica e spettacolo. Una festa che vuole discutere, ma soprattutto proporre, una visione di Roma, per affrontare in chiave strutturale le emergenze visibili (dalle disuguaglianze al lavoro negato o umiliato, dai rifiuti ai trasporti, dalla casa, agli spazi sociali), ma anche quelle nascoste eppur decisive, come lo status, i poteri e le risorse di capitale annessa e “malamata”. La nostra ambizione è evidenziare potenzialità e risorse proprie della città, espresse, in particolare, da quelle fasce sociali più segnate da ingiustizie e sofferenze, accentuate dalla recente pandemia, dichiara Stefano Fassina tra i promotori dell’iniziativa..

La pandemia, infatti, non ci ha reso tutti uguali, anzi chi già era in difficoltà ha visto aggravare le proprie condizioni. E’ oggi, ancora di più di ieri, il momento delle scelte politiche strategiche. Anche se Roma può sembrare rassegnata, guardando ai comportamenti inerziali delle sue inamovibili classi dirigenti, invece spesso negli anfratti del suo immenso e disordinato territorio esiste un’altra Roma. Energie sane, creative, appassionate, attive sul fronte della difesa della dignità del lavoro, del diritto all’abitare, della salvaguardia dell’ambiente, delle ricerche accademiche in presa diretta con la città. Un patrimonio diffuso nei quartieri, anche quelli più lontani dal “centro”: ultime trincee auto-organizzate di un welfare cittadino sempre più carente.

Primavera Romana” è la piattaforma politica aperta e plurale, dove connettere tali energie, per verificare insieme, passo dopo passo, le condizioni per una proposta politica, programmatica e di classi dirigenti per le elezioni amministrative del 2021: per una coalizione sociale protagonista di un programma di svolta, di autonomia della politica per il primato dell’interesse pubblico, centrato sulle domande del popolo delle periferie sociali, non soltanto territoriali. Un punto politico per noi è irrinunciabile: la consapevolezza che, per offrire una proposta adeguata per il governo di Roma Capitale e fermare l’offensiva di restaurazione delle destre romane, è necessaria discontinuità, ma non soltanto con il presente, anche con il passato, senza alcuna nostalgia.

Vi aspettiamo alla Città dell’Altra Economia da venerdì 11 a domenica 13 settembre quando, in chiusura della festa, celebreremo il 150-esimo anniversario dell’avvio di Roma Capitale.

È SUCCESSO OGGI...

Venezia Cinema, la memoria dell’attacco terroristico al Teatro Dubrovka ripercorsa dal film di...

0
Chi ricorda ancora l’attacco terroristico al Teatro Dubrovka del  2002, quando 40 terroristi ceceni sequestrarono e tennero in ostaggio circa 850 civili? Loro volevano il ritiro  dei militari russi dalla Seconda Guerra Cecena, ma dopo...

Spaccio di droga, sgominata organizzazione criminale al Trullo

0
Alle prime ore di questa mattina gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, diretto da Pasquale Fiocco, hanno eseguito 7 misure cautelari emesse dal Giudice per le Indagini preliminari del...

As Roma, confermata la rottura del crociato per Zaniolo

0
Brutte, bruttisime notizie da Villa Stuart, dove in mattinata Nicolò Zaniolo si è presentato per le visite al ginocchio dopo l’infortunio di ieri sera in Nazionale. Purtroppo è stata confermata la rottura del...

Grave incidente a Roma: traffico in tilt

0
A causa di un incidente, il traffico è temporaneamente bloccato sul “Grande Raccordo Anulare di Roma, al chilometro 47,500 in carreggiata interna all’altezza dell’uscita Ardeatina.   L’incidente, sulle cui cause sono in corso accertamenti,...

Rottura del crociato per Zaniolo: domani l’operazione

0
"Nicolo' Zaniolo - spiega la Roma in una nota - e' stato sottoposto a risonanza magnetica a Villa Stuart. L'iniziale sospetto diagnostico e' stato confermato: il calciatore ha riportato la lesione completa...