Sanità Lazio, esecuzione dei tamponi ai privati? La risposta della Cgil

0
Sanità Lazio, esecuzione dei tamponi ai privati? La risposta della Cgil

ARTICOLI IN EVIDENZA

Apertura della Regione Lazio all’esecuzione dei tamponi da parte delle strutture private? Per Giancarlo Cenciarelli, Roberto Chierchia e Sandro Bernardini, segretari generali di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio, la risposta è chiarissima: “Inaccettabile prima che Aris e Aiop abbiano rinnovato i contratti di lavoro per i 25mila lavoratori della sanità privata regionale”.

 

“Apprezziamo le parole dell’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, ma chiediamo un intervento ancora più netto sul rinnovo del ccnl che gli operatori della sanità accreditata aspettano da 14 anni”, scandiscono i segretari di categoria. “E’ inaccettabile che i datori di lavoro pretendano di accedere a nuove fonti di profitto, quando si rifiutano di riconoscere i diritti e la dignità dei lavoratori. Abbiamo stigmatizzato in tutti i modi la vergogna del dietrofront di Aris e Aiop rispetto alla preintesa sul ccnl, prima sottoscritta e poi ritirata all’atto della firma definitiva. Così come abbiamo denunciato per anni, la voracità di questi imprenditori “predoni” che continuano a far cassa sulle spalle di lavoratori e cittadini. Che ora chiedano alla Regione di potersi allargare a nuove prestazioni pagate con risorse pubbliche è l’ennesimo oltraggio a chi lavora e a chi paga le tasse. Qui siamo oltre la vergogna, questo è sciacallaggio sul dramma della pandemia e della crisi sanitaria”.

 

“Chiediamo alla Regione una presa di posizione netta: non solo niente nuove aperture, ma via gli accreditamenti a chi non rinnova i contratti di lavoro”, concludono Cenciarelli, Chierchia e Bernardini. “Lo continuiamo a chiedere oggi e lo chiederemo con ancora più forza, insieme ai lavoratori, il 16 settembre prossimo con lo sciopero nazionale”.

È SUCCESSO OGGI...

Aeroporto di Fiumicino Attentati Bruxelles

Zingaretti, nel Lazio 25 drive-in per test rapidi

0
"Abbiamo aperto a Fiumicino il piu' grande drive-in per tamponi d'Italia e probabilmente d'Europa.Voglio ringraziare Aeroporti di Roma e la Croce Rossa che gestisce il presidio. Uno sforzo immenso che ha un...

LA LAZIO NUOTO NON CONSEGNA CHIAVI IMPIANTO E ORA RISCHIA SGOMBERO

0
La Lazio Nuoto non consegna le chiavi dell'impianto alla Garbatella al Campigoglio e adesso rischia lo sgombero. Questa mattina il delegato del Comune di Roma, Roberto Ziantoni, dirigente del dipartimento Sport, si...

Coronavirus, nel Lazio aumentano i tamponi. D’Amato: dati non preoccupanti

0
 "Aumenteremo. Pensiamo di triplicare l'attivita' dei tamponi, ovviamente secondo l'andamento della curva epidemica. Abbiamo chiesto di aderire alla gara della Regione Veneto, vogliamo attivare un milione di test rapidi che serviranno sia...

Anzio, 22enne ferito e rapinato da una banda di stranieri

0
Caccia alla banda di tre persone che stanotte ha rapinato un 22enne ad Anzio in via Giacomo Matteotti.Il giovane e' stato avvicinato dai tre uomini, stranieri, che hanno estratto un coltello e...

Rapine: ancora un colpo in farmacia a Roma

0
Ancora una rapina in farmacia a Roma:ieri alle 19.50 a via del Pianeta Giove in zona Torrino, un italiano, armato di pistola e con volto travisato da mascherina, ha rubato nel negozio...