Coronavirus, Zingaretti: rivolta popolare contro negazionisti

0
Coronavirus, Zingaretti: rivolta popolare contro negazionisti

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Con questo servizio vogliamo spingere alla ripresa della liberta’ e della vita, l’esatto opposto di quei personaggi che addirittura organizzano manifestazioni popolari di rifiuto dell’esistenza del Covid”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine della presentazione del drive-in per test Covid nel parcheggio lunga sosta dell’aeroporto di Fiumicino.
“Quel che mi permetto di fare qui – ha proseguito Zingaretti – e’ dire che ci sia una rivolta popolare contro chi ancora nega l’esistenza di un immenso problema che sono convinto possiamo affrontare e sconfiggere”. “I negazionisti offendono – ha sottolineato – innanzitutto le vittime e le centinaia di migliaia di donne e uomini e personale sanitario che in questi mesi hanno dato di tutto per aiutare l’Italia a rimettersi in piedi. Proprio nel momento in cui spingiamo per la ripresa della vita, ma in piena sicurezza, per creare lavoro e tornare alla normalita’, non posso che denunciare l’irresponsabilita e la follia di chi lavora contro l’Italia, le persone e la possibilita’ di rimetterci in piedi”.

È SUCCESSO OGGI...