ADDIO A PHILIPPE DAVERIO, DIVULGATORE CULTURALE IN TV

0
ADDIO A PHILIPPE DAVERIO, DIVULGATORE CULTURALE IN TV

ARTICOLI IN EVIDENZA

Accanto alla sua carriera televisiva, Daverio ha aggiunto quella prolifica di autore di saggi oltre che di giornalista. Ha scritto tra i tanti per Panorama, Vogue, Avvenire, Il Sole24Ore, il Corriere. Divulgatore in tv ma anche nel mondo accademico, ha insegnato storia dell’arte alla Iulm, storia del design al Politecnico di Milano, disegno industriale all’Universita’ di Palermo. Proprio nel capoluogo siciliano si e’ reso protagonista di un’esperienza in chiaroscuro, quando chiamato nel 2010 a curare la direzione artistica del Festino di Santa Rosalia finira’ immortalato dai cellulari mentre litiga aspramente con alcuni contestatori, perdendo in quel contesto il suo proverbiale aplomb d’oltralpe. E proprio sulla Sicilia finira’ inghiottito nel tritacarne della polemica televisiva a causa di uno scivolone, un’ingenuita’ che lo renderanno inviso- per qualche giorno – ad orde di navigatori del web. Lo scorso inverno, a finale del “borgo dei borghi” archiviata, sotto la pressione delle Iene che lo incalzavano su un presunto “conflitto d’interesse” con la cittadina di Bobbio e a discapito di Palazzolo Acreide, finira’ per usare parole poco lusinghiere nei confronti dell’Isola e i suoi abitanti, salvo poi rettificare.

È SUCCESSO OGGI...