Minaccia di gettarsi dal ponte: paura a Roma

0
Minaccia di gettarsi dal ponte: paura a Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si era seduto sul parapetto di Ponte Mazzini, sporgendosi pericolosamente verso il Tevere e manifestando chiari intenti suicidi, puntuale l’intervento dei carabinieri che hanno evitato il peggio. E’ accaduto a Roma. A minacciare di gettarsi e’ stato un romano di 59 anni, con problemi di tossicodipendenza e affetto da una pregressa patologia psichiatrica. Gli agenti, arrivati sul luogo a seguito di una segnalazione, con tutte le cautele del caso, hanno iniziato a parlare con l’uomo, avvicinandolo lentamente, fintanto che, approfittando di un suo momento di distrazione, sono riusciti ad afferrarlo alle spalle e a trascinarlo in sicurezza sul ponte. Fatto scendere dal parapetto, l’uomo, in evidente stato di ansia, e’ stato condotto da un’ambulanza all’ospedale “Santo Spirito”.

È SUCCESSO OGGI...