Roma, è morto il bimbo ferito con un proiettile dal nonno

0
Roma, è morto il bimbo ferito con un proiettile dal nonno

ARTICOLI IN EVIDENZA

E’ stata dichiarata la morte cerebrale per il bimbo di 7 anni che questa mattina e’ stato raggiunto da un colpo di pistola esploso dal nonno, un 76enne, alle 10.30 in un appartamento di via Val Sillaro, in zona Fidene, a Roma. E’ quanto si apprende da fonti inquirenti. Al momento chi indaga esclude il gesto volontario e fa rientrare la vicenda in una tragica fatalita’. Il procedimento in procura sara’ rubricato con il reato di omicidio colposo.

È SUCCESSO OGGI...