Disastrose esplosioni a Beirut: “Decine di morti e migliaia di feriti”

0
Disastrose esplosioni a Beirut: “Decine di morti e migliaia di feriti”

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Più di 100 morti e 4.000 feriti”. Questo, secondo quanto riferito dal ministro della Salute Hassan Hamad, il bilancio provvisorio delle due esplosioni avvenute nel tardo pomeriggio di martedì 4 agosto nei pressi del porto di Beirut, in Libano. Tra i feriti in modo non grave, si apprende dall’Ansa, anche due militari della missione Unifil, parte di un’unità del contingente italiano in Libano.

Le deflagrazioni hanno causato anche il crollo di un edificio di tre piani e si cercano persone intrappolate sotto le macerie.

A provocare le esplosioni che hanno devastato la città è stato un incendio in un deposito nel porto della capitale dove erano immagazzinate 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio, sequestrate diversi anni fa da una nave. Lo ha riferito il presidente Michel Aoun, citato dalla Bbc online, dopo una riunione d’emergenza del Supremo consiglio della Difesa nel palazzo presidenziale di Baabda.

È SUCCESSO OGGI...