Caldo record in arrivo: punte di oltre 40 gradi. Tra le città più colpite anche Roma

0
Caldo record in arrivo: punte di oltre 40 gradi. Tra le città più colpite anche Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

La coda di una perturbazione in transito a latitudini più settentrionali ha raggiunto nella serata di ieri, mercoledì, parte delle regioni settentrionali. Ne sono conseguiti rovesci e temporali anche di forte intensità sulle aree alpine orientali, con fenomeni che localmente hanno assunto carattere di nubifragio. A farne le spese è stato soprattutto il Bellunese, dove si sono avuti violenti temporali con accumuli pluviometrici fino a 130mm in poche ore nel Cadore. Ad Auronzo il torrente Calvario è esondato provocando diversi allagamenti, mentre una frana è caduta sulla strada provinciale per il Passo di Sant’Antonio isolando una famiglia.

QUALCHE TEMPORALE SUL RESTO DELLE ALPI – Altri temporali hanno interessato ad ovest il Trentino, ad est la Carnia, oltre ad alcuni temporali che hanno coinvolto anche il Piemonte occidentale, seppur in forma più debole. In ogni caso nel corso della notte i fenomeni sono andati ovunque attenuandosi ed esaurendosi, lasciando spazio ad ampie schiarite grazie all’allontanamento del fronte verso levante. Nulla di fatto invece sul resto d’Italia, con l’alta pressione che favorisce tempo stabile e clima molto caldo. Entro sera tuttavia nuovi fenomeni si genereranno sull’arco alpino sconfinando a tratti delle zone di pianura. 

METEO PROSSIME ORE. Al Nord inizialmente soleggiato salvo qualche addensamento in prossimità delle Alpi centro-occidentali. In giornata formazione di nuovi rovesci o temporali sulle zone alpine e appenniniche in sconfinamento alla Val Padana entro sera, specie ai settori a nord del po. Qualche rovescio serale possibile fin sulla Liguria. Al Centro tempo stabile e in gran parte soleggiato, salvo nel pomeriggio la formazione di addensamenti sulle zone appenniniche con locali rovesci o focolai temporaleschi sull’Appennino Toscano. Al Sud in prevalenza soleggiato salvo lieve variabilità diurna lungo l’Appennino con isolati focolai temporaleschi sui rilievi campani e lucani. Clima molto caldo con punte di 38/40°C su Tavoliere delle Puglie, Materano e zone interne della Sardegna.

Roma
Giornata all’insegna del tempo stabile con ampi spazi di sereno sulla Capitale al mattino e poi anche nel corso del pomeriggio; in serata le condizioni meteo non subiranno variazioni e il tempo si manterrà asciutto. Temperature comprese tra +22°C e +39°C.

Lazio
Tempo stabile e soleggiato su tutto il territorio grazie alla presenza dell’anticiclone africano che insiste sulla nostra penisola. Sole prevalente dunque su tutto il Lazio, possibili innocui addensamenti lungo la costa; in serata il tempo si manterrà asciutto su tutti i settori.

AL NORD 

Ennesima giornata caratterizzata dal bel tempo al nord Italia con cieli sereni o poco nuvolosi al mattino, da segnalare soltanto la possibilità di locali temporali pomeridiani sui rilievi alpini e appenninici, in rapido esaurimento entro sera. 

AL CENTRO 

Italia baciata dal sole in questi giorni, bel tempo anche sulle regioni centrali con cieli sereni o poco nuvolosi per tutto l’arco della giornata. 

AL SUD E SULLE ISOLE 

L’alta pressione porta tempo stabile al Sud Italia sia al mattino che al pomeriggio con cieli che si presenteranno sereni o poco nuvolosi e clima caldo. Nessuna variazione nelle ore serali e notturne. 

Temperature minime e massime in ulteriore aumento.

È SUCCESSO OGGI...

AdR, all’aeroporto di Fiumicino nuove aree Kids per i baby passeggeri con giochi e...

0
Per la gioia dei tanti bambini che in questi giorni si stanno mettendo in viaggio con le loro famiglie per raggiungere in aereo le mete dove trascorrere le vacanze estive, all'aeroporto di...