Rapina con coltello: paura a Termini

0
Rapina con coltello: paura a Termini

ARTICOLI IN EVIDENZA

Rapina aggravata. Con questa accusa i poliziotti del commissariato Viminale e i colleghi del Reparto Volanti hanno arrestato un cittadino italiano di 52 anni, senza fissa dimora, accusato di aver aggredito con un coltello e derubato, insieme a un complice, di 50 euro un giovane in via Marghera, nei pressi della stazione Termini, a Roma. La rapina e’ stata consumata lo scorso 23 luglio, ma ieri il giovane ha riconosciuto il suo aggressore nella stazione ferroviaria e ha chiamato la polizia. L’uomo e’ stato fermato. Le indagini proseguono per identificare il complice che era con lui quella sera. Sempre ieri la polizia ha arrestato per evasione un 21enne che, in regime di arresti domiciliari, e’ stato trovato a passeggio su via Casal Boccone.

È SUCCESSO OGGI...

Rapina con coltello: paura a Termini

0
Rapina aggravata. Con questa accusa i poliziotti del commissariato Viminale e i colleghi del Reparto Volanti hanno arrestato un cittadino italiano di 52 anni, senza fissa dimora, accusato di aver aggredito con...