Trading con eToro: ecco perché aprire un conto demo

0
Trading con eToro: ecco perché aprire un conto demo

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il mondo del trading, specie se nella sua variante online, sta vivendo un vero e proprio boom di notorietà. Ogni giorno infatti sono davvero tantissime le persone che si avvicinano alle negoziazioni digitali: persone che provano ad investire un po’ per curiosità, un po’ perché alla ricerca di professioni da affiancare, se non addirittura da sostituire alla propria. La rivoluzione digitale ha infatti eliminato uno dei principali ostacoli che caratterizzavano l’accesso ai mercati fino a qualche tempo fa. 

Oggi è dunque possibile investire in Cina piuttosto che in Brasile utilizzando semplicemente il proprio computer, il proprio tablet o il proprio smartphone. Basta infatti avere a disposizione una connessione ad internet per accedere tramite broker ad un qualsiasi mercato borsistico planetario e, nella stragrande maggioranza dei casi, la quota minima di ingresso è talmente bassa da non rappresentare un problema.

Trading e conoscenze

Il problema semmai è legato al know-how necessario ad iniziare una tipologia di attività così specialistica come quella della compravendita azionaria, a prescindere dal fatto che le operazioni vengano effettuate in luoghi fisici o virtuali. Il percorso per investire con consapevolezza è infatti lungo e tortuoso ed è assolutamente sconsigliabile lanciarsi in operazioni affidandosi al puro istinto, se non addirittura al caso. 

Ovviamente una preparazione profonda e continua richiede tempo e dedizione e non tutti hanno a disposizione ore da dedicare allo studio della borsa, dei titoli, dei flussi e via dicendo. Ecco perché, nell’ultimo periodo, hanno letteralmente preso piede delle nuove realtà che fondono il mondo del trading a quello dei social network e che permettono di investire a prescindere dalle proprie reali competenze. Stiamo parlando del fenomeno del “social trading”, perfettamente rappresentato da un broker di nome eToro. Ecco perché, nei capoversi a seguire, ci occuperemo di osservare da vicino questa nuova realtà, spiegando in modo chiaro quali siano i passaggi necessari per aprire il proprio primo conto eToro demo.

La rivoluzione del social trading

Iniziamo col dire che eToro è un broker affidabile e sicuro, regolarizzato da tutte le licenze del caso. È dunque una piattaforma virtuale che dota l’utente di tutti gli strumenti necessari per accedere ai diversi mercati di borsa del mondo. Detto questo, la caratteristica principale di eToro è legata alla possibilità di svolgere il cosiddetto “social trading”. Iscrivendosi al broker ci si trova infatti di fronte ad una vera e propria comunità, composta da investitori professionisti, così come da aspiranti trader. 

Il social trading consiste nella possibilità di seguire i membri della comunità che sembrano più capaci o stimolanti, esattamente come si farebbe all’interno di un social network classico quale Facebook, Instagram o Twitter. Ma non solo, visto che eToro propone anche un’ulteriore funzione denominata “copy trading”: una funzione che rappresenta il cuore pulsante della rivoluzione cui si accennava in precedenza, visto che permette di osservare le azioni sul mercato dei trader seguiti e addirittura di copiarle automaticamente sul proprio profilo. Questo vuol dire che, grazie ad un algoritmo sviluppato dal team de eToro, l’utente avrà la possibilità di  agganciarsi agli investimenti dei propri trader preferiti e di replicarli automaticamente all’interno del proprio profilo. 

Conto demo e conto live

Il funzionamento di eToro è davvero molto intuitivo, ma è comunque possibile effettuare diverse operazioni di prova prima di lanciarsi negli investimenti veri e propri. Per farlo è sufficiente aprire un conto demo account: una registrazione che non prevede alcun tipo di costo e che non vincola l’utente. Si tratta semplicemente della possibilità di saggiare le potenzialità del social trading in prima persona, evitando di utilizzare denaro reale. Per aprire un conto demo è sufficiente registrarsi ad eToro, inserendo i dati richiesti o sfruttando i propri profili Facebook e Google. Una volta presa dimestichezza con il proprio conto demo, sarà possibile passare al conto ed al portafoglio “live” in un qualsiasi momento.

È SUCCESSO OGGI...

Bracciano, misure anti movida: check point della Protezione civile all’ingresso del centro

0
Proseguono le misure di contrasto alla movida nel centro storico di Bracciano dove nei fine settimana è allestito un checkpoint della protezione Civile all'ingresso del centro per monitorare eventuali assembramenti e invitare residenti...

ZINGARETTI: “PER ORA NO OBBLIGO MASCHERINE MA CAMPAGNA PER RISPETTO REGOLE”

0
“Stiamo monitorando con attenzione la situazione e ringrazio tutto il personale sanitario impegnato nel controllo del territorio. Per ora non procederemo con una ordinanza su obbligo mascherina, ma riprenderemo una forte campagna...

New Joint, il nuovo sballo dei minorenni: sgominato sodalizio criminale a Roma

0
Nei primi giorni di luglio gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prati, diretto da Filiberto Mastrapasqua, hanno dato esecuzione e 3 ordinanze di Collocamento in Comunità emesse dal GIP per...

Borghesiana, nascondevano in casa 40 kg di marijuana. Denunciati 2 albanesi di 53 e...

0
Nel pomeriggio di ieri, al termine di un’indagine, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Celio, diretto da Maria Sironi, sono riusciti ad individuare un appartamento in viale Prato Fiorito, alla...

LAZIO, ANAS: PER INCIDENTE CODE SUL GRANDE RACCORDO ANULARE IN CARREGGIATA INTERNA

0
A causa di un incidente, sono temporaneamente chiuse al transito la corsia di sorpasso e quella centrale del GRA, al chilometro 41,300 all’altezza dell’uscita “Tuscolana” in carreggiata interna.  L’incidente, sulle cui cause sono...