Shock a Roma, uomo ucciso davanti casa a colpi di pistola

0
Shock a Roma, uomo ucciso davanti casa a colpi di pistola

ARTICOLI IN EVIDENZA

Omicidio alle 10.30 in via Sparanise, in zona Divino Amore, a Roma, dove un 48enne e’ stato trovato morto a causa di colpi di arma da fuoco. Sul posto i carabinieri della stazione Roma Divino Amore e i colleghi della Compagnia di Pomezia che indagano sull’accaduto.

E’ in corso in questi minuti l’interrogatorio della persona, di nazionalita’ italiana, sospettata dell’omicidio di un 48enne, ucciso a colpi di arma da fuoco alle 10.30 di oggi in via Sparanise, in zona Divino Amore, a Roma. L’interrogatorio si sta svolgendo nella caserma dei carabinieri del Divino Amore, alla presenza del pm di turno.

È SUCCESSO OGGI...

Shock a Roma, uomo ucciso davanti casa a colpi di pistola

0
Omicidio alle 10.30 in via Sparanise, in zona Divino Amore, a Roma, dove un 48enne e' stato trovato morto a causa di colpi di arma da fuoco. Sul posto i carabinieri della...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...