Coronavirus, nel Lazio continuiamo a importare contagi: oggi 14 casi

0
Coronavirus, nel Lazio continuiamo a importare contagi: oggi 14 casi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Oggi registriamo un dato di 14 casi. Di questi 13 sono casi di importazione: 9 casi hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati, un caso di rientro dall’India, uno dal Montenegro, uno da Albania e uno dalla Romania. Nel Lazio abbiamo un rischio moderato, ma non bisogna abbassare il livello di attenzione. Nel weekend riaprono, dopo il lockdown, anche gli Ambufest gli ambulatori del sabato, la domenica, festivi e prefestivi dove è possibile effettuare anche visite pediatriche (https://www.salutelazio.it/ambulatori-pediatrici-fine-setti…). Nella Asl Roma 1 si registra un nuovo caso nelle ultime 24h ed è una persona di nazionalità del Bangladesh riferita all’esito dei tamponi sulla Comunità del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca già attenzionati. Nella Asl Roma 2 dei sette nuovi casi nelle ultime 24h cinque sono persone di nazionalità del Bangladesh e riferite all’esito dei tamponi sulla Comunità del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca già attenzionati. Un caso riguarda un uomo italiano di rientro dall’Albania per il quale sono state attivate le procedure del contact tracing internazionale. Un caso riguarda una persona con link familiare ad un caso di rientro dal Montenegro. Nella Asl Roma 3 tre nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di persone di nazionalità del Bangladesh riferita all’esito dei tamponi sulla Comunità del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca già attenzionati. Infine per quanto riguarda le province si registrano tre nuovi casi e di questi due nella Asl di Latina si tratta di una donna di 57 anni di nazionalità rumena e di rientro dal Paese di origine per la quale sono state avviate le procedure di contact tracing internazionale e un caso di un uomo di nazionalità Indiana per il quale è stata avviata l’indagine epidemiologica. Il terzo caso riguarda la Asl di Frosinone si tratta di un uomo di 53 anni individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Rieti si conferma per il decimo giorno consecutivo COVID Free, mentre Viterbo rimane con un solo caso in isolamento in attesa del dell’esito negativo del test molecolare. Si registra un decesso e salgono i guariti che sono stati 11 nelle ultime 24h.

È SUCCESSO OGGI...

Castelli, denunciato per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere

0
Durante alcuni controlli effettuatati nel territorio di Frascati, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 53 anni, fermato dalla Polizia durante un posto...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

Roma, un altro mezzo dell’Ama in fiamme: indagini in corso

0
Una spazzatrice dell'Ama e' andata in fiamme oggi alle 16 in via Delia 52, nel quartiere romano del Tuscolano. Sul posto i vigili del fuoco. Nessuna persona e' rimasta coinvolta e al...

Ama, Cisl: “Salvaguardare lavoratori utenze non domestiche, non più tollerabile attendere oltre”

0
“Dopo tre mesi di confronto e 16 incontri con Ama e con l’amministrazione comunale, la vertenza sulla raccolta delle utenze non domestiche è ancora su un binario morto: adesso non è più...