Il dramma di Elisa Isoardi: «Piango ancora»

0
Il dramma di Elisa Isoardi: «Piango ancora»

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nella prossima stagione non ci sarà più. E il suo programma è stato cancellato. Elisa Isoardi, ex conduttrice de La Prova del cuoco, ha confidato al settimanale Oggi tutta la verità sulla revoca della sua trasmissione. Il format storico di Rai 1 è stato eliminato dal palinsesto della nuova stagione televisiva dopo ben 20 anni di messa in onda.

Secondo quanto riporta il sito youmovies.it «si tratta di un grande cambiamento anche per Elisa Isoardi, che ha raccolto il testimone di Antonella Clerici prima tra il 2008 e il 2010 e poi ancora tra il 2018 e il 2020. Pare siano stati proprio gli ultimi dua anni di conduzione della Isoardi a non convincere: il calo degli ascolti non indifferente ha spinto la Rai a decidere di chiudere bottega e provare una trasmissione nuova.

La decisione di chiudere La Prova del cuoco ha lasciato amareggiata Elisa che ha spiegato di essere stata spaventata dal suo destino incerto in tv. La conduttrice – si legge ancora sul sito – ha confessato, in un’intervista a Oggi, di avere passato dei brutti momenti, negli ultimi mesi, in cui non sapeva che fine avrebbe fatto la sua carriera in Rai: La Prova del Cuoco? Piango ancora se penso alla fantastica squadra con cui ho lavorato” ha confessato Elisa. La isoardi ha ammesso di essere stata lasciata molto tempo appesa ad un filo, non sapendo se sarebbe stata tagliata dalla rete o avrebbero trovato per lei una nuova collocazione: “La chiami pure strizza. Certo che ce l’ho avuta! Adoro Coletta, ma qualche ora buia me l’ha fatta passare… silenzio assoluto: stava evidentemente maturando le sue decisioni sulla mia collocazione”. Alla fine ha aggiunto che qualcuno avrebbe avuto piacere o interesse a “farla fuori”: “Hanno provato a distruggermi in tutti i modi, ma non ce l’hanno fatta” ha detto Elisa. Alla fine, tuttavia, dai vertiti Rai è arrivata la notizia che la donna condurrà il programma Check-up, in onda la domenica mattina».

Questo è il palinsesto più difficile nella storia recente della Rai. Noi abbiamo operato in emergenza, con grande passione, con grande dedizione: è uscito lo spirito migliore della Rai in questi mesi e io sono convinto che sebbene la preparazione del palinsesto autunnale sia stata molto complicata per la chiusura dei set, per la difficoltà di avere pubblico in sala, per la difficoltà di progettare, sarà palinsesto all’altezza delle aspettative, con una forte valenza di servizio pubblico, una forte consapevolezza dell’importanza della Rai e con una voglia di essere davvero globali e inclusivi anche in termini di comunicazione perché noi tv ma siamo anche radio, siamo anche digitali. Questa è la rotta che l’ad ha disegnato e noi la assecondiamo e la seguiamo”. Lo ha detto il presidente della Rai, Marcello Foa, aprendo la presentazione dei palinsesti autunnali dell’azienda, dagli studi di via Asiago a Roma.

Con i nuovi palinsesti Rai “vogliamo accendere motore della ripartenza e tenerlo su di giri” tenendo ben presente la “mission ineludibile di servizio pubblico”, ha detto dal canto suo l’ad Rai, sottolineando: “Non a caso apriamo la presentazione palinsesti con l’offerta per i ragazzi”. “È stato un periodo complesso – ha detto Salini parlando della preparazione dei palinesti – periodo estremamente difficile in cui dipendenti Rai hanno agito mettendo in sicurezza l’azienda e hanno garantito una programmazione anche più ampia e articolata. Nel periodo del lockdown noi abbiamo anche sperimentato, proponendo una programmazione che ha anche stupito a casa perché anche sull’emergenza abbiamo costruito, inventato e sperimentato nuovi formati. E questo è un motivo di orgoglio e di grandissima soddisfazione per il servizio pubblico che rimane la nostra meta. Non possiamo assolutamente dimenticarci i nostri obblighi di inclusività, coesione sociale, memoria, futuro, ragazzi”.

È SUCCESSO OGGI...

Atac, dal primo settembre rinnovi tessera on line per le persone con disabilità

0
Dal prossimo primo settembre le persone con disabilità potranno ricaricare on line la tessera del proprio abbonamento. Non sarà più necessario, quindi, recarsi in biglietteria per l'acquisto, ma si potrà completare l'operazione...

Roma, denunciato per lesioni personali, minaccia aggravata e danneggiamento un 40enne romeno. Sequestrata una...

0
Nella giornata del 14 luglio scorso, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori, diretto da Anna Galdieri, hanno effettuato un controllo nei confronti di un uomo sottoposto alla misura...

Trastevere, due gli arresti degli agenti del commissariato nelle ultime 24 ore

0
Nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio, volti a prevenire e a reprimere i reati e a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nel quartiere di Trastevere, gli agenti del...

Castel Romano, sequestrato il Villaggio della Solidarietà

0
Nella mattinata odierna personale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale , appartenente al Reparto Tutela Ambientale ed Urbanistica della U.O. S.P.E e del Comando Generale, ha dato esecuzione al sequestro...
Corea del Nord Trump

AMERICA 2020, BIDEN AVANTI DI 11 PUNTI SU TRUMP. IL PRESIDENTE BOCCIATO SULLA GESTIONE...

0
Joe Biden coore veloce sarebbe avanti di 11 punti su Donald Trump. Secondo un sondaggio di Wall Street Journal-Nbc, - riportato dal sito dagospia - l'ex vice «presidente ha il 51% dei...