Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della sentenza a 16 anni di reclusione per i due attentatori e il  verdetto è previsto per il 23 luglio.

 Sotto processo sono Lorenzo Marinelli, 25 anni, e Daniel Bazzano, 26 anni. Nelle motivazioni della sentenza di primo grado il gup ha sottolineato che «deve evidenziarsi come nessun particolare tratto positivo possa cogliersi nella condotta degli imputati» infatti quella notte, aggrediscono Bortuzzo e la sua ragazza Martina mentre stanno comprando le sigarette a un self service. Affermano di non voler uccidere il giovane nuotatore, ma di averlo scambiato  per uno  che qualche minuto prima li avrebbe offesi nel corso di una rissa  scoppiata all’O’Connell Irish pub. I due imputati vengono pestati e giurano vendetta.

Così girano in motorino per il quartiere Axa dove dopo la rissa sono già presenti le forze dell’ordine sino a quando . Ma tornare sul luogo della rissa è impossibile per la presenza delle forze dell’ordine arrivati in piazza Eschilo vedono due giovani di spalle alla macchinetta delle sigarette. 

Uno dei due balordi si rivolge aggressivamente ai due giovani ignari che  non fanno nemmeno in tempo a voltarsi e  Marinelli spara tre colpi a Bortuzzo mentre Bazzano guida. La giovane promessa azzurra di nuoto si accascia e viene ricoverato in condizioni critiche.

Uno dei proiettili ferisce in modo drammatico la giovane promessa azzurra del nuoto, Bortuzzo, e nel successivo primo grado di giudizio dopo l’arresto dei due vengono accusati di duplice tentato omicidio aggravato dalla premeditazione, porto, detenzione e ricettazione della pistola calibro 38 e rissa. 

In primo grado sono stati condannati a 16 anni ciascuno.

È SUCCESSO OGGI...

Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della...